Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

giovedì 17 aprile 2014

Betflag Exchange: ecco le prime immagini

In questi giorni abbiamo avuto la possibilità di testare la nuova piattaforma di betting exchange firmata Betflag. Attualmente il sito è in versione beta e una cerchia selezionata di utenti sta avendo occasione di provare il prodotto con commissione zero.

Partiamo dal primo punto fondamentale: la liquidità. In questa fase di sviluppo, è assolutamente ingiudicabile. È assente su numerosi eventi, tranne qualche eccezione. Questo elemento, probabilmente anche dopo il lancio ufficiale, rappresenterà un fattore di differenza tra Betfair Exchange e Betflag Exchange, poichè questi ultimi sono partiti in ritardo. Ma non solo. Probabilmente, il gap riguarda anche l’aspetto comunicativo, visto che il brand Betfair è storicamente associato al betting exchange. Betflag, essendo appena sbarcato nel settore, avrà bisogno di forti investimenti nel marketing per poter lanciare al meglio il prodotto.

Betflag però, cercherà di colmare questo oggettivo gap con le commissioni. Come abbiamo già anticipato, al momento i test si svolgono con una commissione al 0%. Probabilmente, a parte qualche piccolo periodo promozionale, dopo il lancio non sarà così. Ma quasi sicuramente, la commissione che incasserà Betflag sarà inferiore a quella che incassa attualmente Betfair (5%). È una dinamica che abbiamo potuto notare anche nei .com, con le piattaforme concorrenti di Betfair in perenne lotta per avere commissioni inferiori al 5%.

Altro punto a favore di Betflag: al momento, è possibile scommettere cifre inferiori ai 2€, ma superiori a 0,50€. Questo elemento sicuramente può piacere a tutti i neofiti dell’Exchange, perchè così hanno la possibilità di provare il funzionamento di questa nuova modalità rischiando meno dal punto di vista economico.

E passiamo adesso alle immagini.


Da un punto di vista cromatico, la punta resta di colore azzurro, esattamente come Betfair Exchange. Diverso invece il colore del Banca, che in Betflag  Exchange è di colore arancione. Da notare anche come sia diversa la disposizione tra 1 X e 2 rispetto a Betfair Exchange. 


Sotto l'1 nel punta e banca di Betflag appare l'X, mentre la tradizionale schermata di Betfair prevede la squadra in trasferta appena sotto la squadra di casa. Per cui, fate molta attenzione.



Per quanto riguarda il live, questa è la schermata che vi troverete davanti. Grande risalto sia per i minuti correnti della partita, sia per il risultato provvisorio del match, espressi con un carattere molto grande. 


Infine, è interessante notare la differenza terminologica nel caso della "responsabilità". Il concetto espresso da Betflag, invece, è "esposizione". Termini differenti, stesse funzionalità. 






mercoledì 16 aprile 2014

Betflag Exchange: al via i test con gli utenti



Una volta effettuato il collaudo, Betflag Exchange ha iniziato a far testare il proprio prodotto ad un gruppo ristretto di utenti. L’obiettivo è quello di limare i piccoli difetti della piattaforma per proporre sin da subito un Exchange degno di tale nome. Sarà molto interessante capire nei prossimi giorni, come la società si sarà strutturata per avere una piattaforma dotata di una buona liquidità. Però, per quanto riguarda l’Italia, non possiamo che essere felici dell’arrivo di nuovi competitor di Betfair, che comunque dovrebbe restare la regina del settore. Riguardo i tempi di introduzione ufficiale di Betflag Exchange, dovrebbe ormai mancare davvero poco per questo atteso lancio.

martedì 15 aprile 2014

Software per Betfair Exchange Italia: ecco il primo!



Parte il betting exchange, cresce l’interesse (soprattutto da parte di coloro che non hanno avuto la fortuna di dotarsi di un account su betfair.com) verso questa nuova (per l’Italia) modalità di gioco. In questa settimana abbiamo potuto notare come la liquidità sia passata dagli 8.000€ abbinati nel mercato di massima liquidità nella prima serata ai quasi 50.000€ registrati in Udinese-Juve nel mercato esito finale alla fine del primo tempo di ieri. Merito, probabilmente, dei primi market maker approdati sulla piattaforma. Liquidità ancora non soddisfacente? Sicuramente. Distanza abissale dal .com? Fiera dell’ovvio.


Però, Betfair Exchange Italia sta facendo registrare questi lievi progressi, che vanno comunque sottolineati. Lievissimi progressi che ci sono anche nel settore dei software. A breve, sbarcheranno anche sul mercato italiano software specifici per il trading sportivo. Il primo a partire, probabilmente, sarà Traderline. È un software che impareremo a conoscere nei dettagli nelle prossime settimane, con appositi tutorial. Per oggi, preme sottolineare che anche il mercato italiano sta per avere i suoi software. Il suddetto prodotto ha terminato la fase di test e sarà lanciato presto sul mercato. Inoltre, abbiamo avuto diversi contatti con alcune aziende creatrici di prodotti simili, sia nei mesi scorsi e sia in questi ultimi giorni. Possiamo anticiparvi che ne nasceranno di nuovi.

lunedì 14 aprile 2014

ADM: Nuove scommesse sugli Under/Over


Attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale, l’ADM informa che ha aumentato gli indici disponibili per tutte le scommesse Under/Over (pre match e live).  Con l’Under/Over occorre pronosticare se la somma dei gol segnati da entrambe le squadre nel corso dei 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) superi o meno l’indice di goal stabilito. Se si pronostica under, si ipotizza che il numero di goal segnati da entrambe le squadre sarà inferiore a quell’indice; se si pronostica over, si ipotizza che il numero di goal sarà superiore a tale indice.

Per l’Under/Over sono stati introdotti gli indici: 9,5 - 10,5 - 11,5 - 12,5 - 13,5 - 14,5 - 15,5
Per l’Under/Over Casa e Ospite (occorre pronosticare la somma dei gol segnati dalla squadra in casa o ospite) sono stati introdotti i seguenti nuovi indici: 4,5 - 5,5 - 6,5 - 7,5 - 8,5 - 9,5 - 10,5 - 11,5 - 12,5 - 13,5 - 14,5 - 15,5.
Analoghi indici anche per l’Under/Over 1° e 2° Tempo  in cui occorre pronosticare la somma dei gol segnati nel primo o nel secondo tempo.
I Monopoli precisano che la pubblicazione della disciplina delle nuove scommesse non implica la loro immediata introduzione nel palinsesto che avverrà, progressivamente, sulla base dell’effettuazione dei necessari adempimenti tecnici da parte di Sogei spa.

domenica 13 aprile 2014

Cos'è il pulsante Cash out su Betfair Exchange?



Una delle novità portate da Betfair in Italia è rappresentata dal Cash out (Incassa ora). Ma cos'è? È una funzione di Betfair disponibile solo in modalità Exchange che vi consente di bloccare un profitto o una perdita prima della fine dell'evento. Il Cash out è attivo dopo che l’incontro è iniziato in tutti i mercati contraddistinti da un’icona gialla. La funzione calcola in tempo reale il valore delle scommesse piazzate sull’evento in corso in base ai prezzi dei mercati live. Il sistema tramite il Cash out ci dice in tempo reale se stiamo perdendo o vincendo in base al trend della partita e ci da la possibilità di chiudere (cliccando sull’icona gialla) la scommessa in maniera anticipata senza dover attendere la fine.

Se il campo Profitto/Perdita è colorato di verde ci assicura che siamo in attivo, naturalmente in qualsiasi momento la quota potrebbe cambiare in base all’andamento dell’incontro e trasformarsi in rosso, quindi in negativo. E’ importante saper “leggere la partita” e cogliere il momento giusto per ottenere un guadagno certo, premendolo prima che gli eventi cambino, oppure tenere la scommessa aperta e sperare in una vincita maggiore. Più i minuti passano, più la giocata è vicina ad essere vincente, più soldi sono disponibili per il Cash out.
Quando facciamo clic sul pulsante Cash out il sistema si occupa di chiudere il trade piazzando la scommessa sul mercato, vendendola ad altri utenti. Quindi saranno necessari alcuni secondi perché questa venga comprata o più precisamente abbinata.

sabato 12 aprile 2014

Partenza di Betfair Exchange Italia: dura reazione del comitato clienti italiani

Homepage Blog Comitato

Dopo la partenza di Betfair Exchange Italia, è arrivata la reazione del comitato promotore “clienti italiani di betfair.com”. Il comunicato integrale potete leggerlo sul loro blog. Nell'ambito dell'aspro dibattito che si sta scatenando in queste ore, riteniamo sia giusto offrire adeguato spazio sia a coloro che vogliono godersi il nuovo prodotto arrivato in Italia, sia a coloro che vorrebbero ritornare ad operare sul .com. Ed è proprio per questo motivo che stiamo dando la giusta visibilità a questa iniziativa. 

In sostanza, nel comunicato, si afferma che la “migrazione” dei residenti in Italia da betfair.com sia finalizzata a rendere viva la piattaforma Exchange .it. Inoltre, vengono espresse dure critiche a Breon Corcoran, CEO della società, invitato a farsi da parte.
Viene ribadito, inoltre, che da parte degli aderenti al comitato, non c’è la volontà di formalizzare l’iscrizione Betfair Exchange Italia, poichè hanno intenzione di continuare la battaglia. Chi la spunterà?

venerdì 11 aprile 2014

People’s Ibex: lancio sospeso?


Non molti sanno, che la prima piattaforma di betting exchange presentata ufficialmente in Italia è stata People’s Ibex. Nata dalla collaborazione tra GBE, Microgame e Betlab. Ma non si hanno notizie riguardo il superamento del collaudo tecnico necessario per la partenza. Peraltro ne parlavamo proprio ieri di questo argomento sulla nostra pagina Facebook (seguiteci per tutte le nostre dritte!). Cosa è veramente successo? È giunta al grande orecchio del Blog una notizia in questo senso: il prodotto, infatti, sarebbe stato momentaneamente sospeso. Quali i motivi?

Pare che ci siano profonde difficoltà nella gestione del prodotto, con poche risorse umane disponibili a lavorare su così tanti fronti in Microgame. Inoltre, in questa fase il betting exchange in Italia viene considerato come un prodotto poco remunerativo. In effetti, essendoci una liquidità esclusivamente italiana ed avendo davanti un colosso del settore come Betfair che fa fatica ad avere un’adeguata liquidità, la possibilità che il progetto si areni momentaneamente sono tante. In più, la nuova concorrenza firmata Betflag, potrebbe convincere definitivamente a sospendere il lancio del nuovo prodotto in casa Microgame.

Probabilmente, in questo momento i dirigenti delle principali società coinvolte, sono alla finestra per cercare di intuire le vere potenzialità dell’Exchange in Italia. Per cui, non c’è da sorprendersi se dovessero esserci accelerate improvvise per People’s Ibex. Traders, voi che ne pensate? People’s Ibex arriverà sul mercato entro il 2014?