venerdì 31 agosto 2012

La vendetta di Betfair.

                                    (credit: wikipedia.com)

Secondo EGR (eGamingReview, rivista online dedicata al Gaming) Betfair sta chiudendo tutti i conti dei suoi utenti che lavorano per operatori concorrenti. Qual è la colpa di questi operatori? Non hanno voluto stringere accordi commerciali con Betfair.
La motivazione della chiusura dei conti è abuso nell’utilizzo di dati.
Come fa Betfair a sapere che una persona lavora per un operatore concorrente?
Dove la professione e la società per cui si lavora è messa in bella mostra?
Beh, la risposta è presto data. Sbircia il “social network dei lavoratori”: LinkedIn!
Infatti, Betfair non è solo un sito di Betting Exchange, ma fornisce anche  delle licenze per l’accesso di dati di sua proprietà in tempo reale. Il costo del servizio varia da operatore a operatore a seconda della tipologia di dati richiesti, ma è aumentato negli ultimi anni e può raggiungere anche centinaia di migliaia di euro.
Tom Johnson, Head of Platform Strategy di Betfair, ha affermato che "I dati di Betfair vengono utilizzati da molti operatori di scommesse per agevolare le operazioni nei rispettivi mercati, al momento abbiamo accordi in corso con molte compagnie che accedono al servizio in tempo reale”. Betfair, quindi, sostiene di praticare già da anni le azioni di blocco dei conti, ma secondo indiscrezioni i controlli sono diventati più stringenti negli ultimi tempi.
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange