mercoledì 10 ottobre 2012

Trading nel betting exchange "settimanale"

Serie A TimNelle settimane precedenti abbiamo analizzato tutti i “tempi” del trading: da quello immediato (ad esempio il live, fino a sfiorare lo scalping) a quello a lungo termine (ad esempio il trading sugli antepost). Oggi approfondiamo il trading su un tempo di una settimana. L’esempio classico, per comprendere meglio il discorso, si può fare con la Serie A italiana.

Ogni lunedì, i principali books mondiali producono le quote di Serie A. Alcuni utilizzano la tecnica della lavagna alta (quindi quota bassa): le informazioni sono poche, quindi bisogna mettersi sulla difensiva e magari le quote verranno alzate man mano che si avvicina alla data dell’evento. Altri utilizzano la tecnica inversa: lavagna bassa, quota alta e poi “sforbiciata” finale in prossimità dell’evento. Nessuna delle due tecniche è esente da errori, ma partono ovviamente da due impostazioni diverse: una difensivista e l’altra offensivista, un po’ come Mondonico e Zeman!

Perchè prendiamo i books classici come riferimento? Perchè ad inizio settimana il mercato su Betfair non è ancora formato, e può tranquillamente capitare che un book abbia la “punta” più alta di quella di Betfair (ma sempre sotto il banco) Qualora ciò non si verificasse, ovviamente prenderemo di riferimento la “punta” di Betfair (o altro sito di betting exchange).

Come fare trading “settimanale”? Semplice! Quale quota della serie A sarà giocata più di tutte? Allora bisogna puntare su quella: prenderla dal book che la offre più alta, e attendere. Se avremo ragione, la domenica quella quota si sarà abbassata di parecchio, e noi potremo bancarla. Chiaramente vi sono alcune cose che potrebbero influenzare la variazione del gioco, e quindi della quota: pensiamo agli infortuni o alle partite di coppa infrasettimanali. Va anche detto, però, che a noi interessa poco se la squadra su cui abbiamo puntato effettivamente vincerà. A noi interessa solo che quella squadra sia tra le più giocate, sicchè la sua quota scenderà sicuramente garantendoci una vincita matematica.

Share:

2 commenti:

  1. Mi interessa molto il Trading nel betting exchange "settimanale"......mi sapete consigliare un sito o una qualche informazione dove io possa estrapolare le notizie della squadra e quota della serie A più giocata ??? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi usare il sito betbrain.it ha i grafici storici delle quote della settimana cosi vedi come varia. Altrimenti per le quote di valore c'è betpractice.it

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange