Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

domenica 20 gennaio 2013

Cos'è per Wikipedia lo "scommettitore professionista"?

Anche Wikipedia, la più grande enciclopedia al mondo, descrive cosa sia lo “scommettitore professionista”. Scopriamolo insieme: “Uno scommettitore professionista è un individuo che effettivamente svolge l'attività di scommettitore, ossia vive delle rendite derivate dalle sue scommesse.” Inoltre, Wikipedia descrive le modalità di azione dei professionisti:


  • scommettitori che scommettono "live" dal luogo in cui si gioca l'evento sportivo: questa tipologia di scommessa è vietata in molti stati e misure sempre più drastiche vengono introdotte per combattere questo fenomeno (come è accaduto nel tennis, ndr).

  • scommettitori che fanno trading (traders): questi possono operare sia prima dell'inizio dell'evento che durante la partita: con questo metodo si guadagna in base alle variazioni delle quote durante un match, variazioni che seguono eventi vantaggiosi o svantaggiosi.

  • scommettitori professionisti pre evento: questa categoria racchiude gli scommettitori che scommettono le più grandi quantità di denaro. Questo metodo è quello che garantisce più costanza e minor varianza nei rendimenti. Il metodo è basato sulla raccolta di dati relativi alle varie giocate precedenti, in modo da poter avere una percezione migliore di quale sarà l'esito dell'evento pronosticato.

Come si calcolano i risultati ottenuti? “L'analisi dei risultati si basa su un valore denominato ROI (Return On Investment), valore (in percentuale) che esprime il guadagno in proporzione all'investimento iniziale. Il ROI si calcola con la seguente formula: vincite nette totali/capitale investito totale x 100.
Il ROI in sè, però non basta per valutare l'effettiva bontà di un investimento nelle scommesse, infatti per avere un quadro valutabile è necessario conoscere anche l'indice di rischiosità (a basso, medio e lungo termine), e i tempi nei quali è previsto il ROI (generalmente ci si basa su un periodo di 365 giorni).”

Infine, un accenno al betting exchange e al perchè gli scommettitori professionisti siano maggiormente diffusi all’estero piuttosto che in Italia:”La figura dello scommettitore professionista è particolarmente diffusa all'estero sulle piattaforme di betting exchange in quanto con questa modalità di gioco è più facile godere dei vantaggi delle oscillazioni delle quote al fine di trarne un vantaggio speculativo.
Un altro motivo per il quale la figura dello scommettitore professionista è diffusa maggiormente all'estero, consiste nelle restrizioni sulle vincite operate dai monopoli di stato italiani, nonché dalla scarsa offerta di incontri nei palinsesti, e dalle quote, notevolmente meno competitive dei bookmakers esteri.”

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam