lunedì 7 gennaio 2013

Sotto l'anonimato si parla.




Continuano i nostri post  che parlano del fenomeno del calcioscommesse in Italia e all’estero.
Il magazine inglese “FourFourTwo” ha pubblicato un sondaggio molto interessante. Sono stati intervistati 100 professionisti, dei quali 11 militano in squadre di Premier League.
Un giocatore su 7 ha dichiarato di essere a conoscenza di partite truccate e di averci scommesso dopo le giuste soffiate. La metà degli intervistati ha ammesso l’uso sregolato di droga da parte dei colleghi, la cocaina è quella più diffusa, soprattutto nei periodi estivi, così da stare tranquilli per le analisi di routine. Per il “vecchio” tema del doping , gli intervistati hanno affermato che le sostanze che danno gli “aiutini” sono ancora molto presenti anche ad alti livelli.
Per ciò che riguarda i temi più “sociali”, il 25% ha dichiarato che  un calciatore gay farebbe meglio a tenere per sé il suo orientamento sessuale per non rischiare di essere isolato dal gruppo.

Share:

0 commenti:

Posta un commento

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange