sabato 15 giugno 2013

Intervista a Loris Borgese, fondatore di Betplanning!


Con grande piacere, raccogliamo le voci di protagonisti italiani nell’ambito del betting exchange italiano. Loris Borgese, fondatore di Betplanning, è sicuramente uno di questi. La sua web application ha un enorme potenziale di crescita e sarà tra gli strumenti più utilizzati dai betting traders italiani non appena lo scambio scommesse sarà utilizzabile legalmente anche in Italia. Una chiacchierata a 360° sul progetto, sulle potenzialità future e sulle caratteristiche del punta e banca in Italia. Buona lettura!

Betting Trader:”Descrivi il progetto "Betplanning". Come è nato? Quali sono gli obiettivi?”
Loris Borgese:”Betplanning nasce come progetto di ricerca volto alla pianificazione delle scommesse sportive e all'analisi del rischio. A tale scopo offre tecnologie e metodologie innovative di supporto al gaming online per cui, attraverso l'accesso al sito web, l'utenza avrà a disposizione nuovi strumenti di gestione e calcolo delle proprie scelte di gioco. Caratteristica principale del progetto è la possibilità di inserire un piano di gioco che, mettendo in relazione le scelte dello scommettitore, permette di valutare eventuali surebets (scommesse sicure).
Tra le principali funzionalita' vi sono l'inserimento di scommesse di copertura volte al calcolo delle surebets, la visualizzazione simultanea delle scommesse inserite e l'analisi istantanea del rischio ad esse associato, procedure che permettono la gestione e l'aggiornamento dei propri conti gioco, l'accesso alle statistiche pronostici, l'integrazione con il nuovo metodo di gioco denominato Betting Exchange di prossima regolamentazione in Italia.
Non e' una piattaforma in cui scommettere quindi, ma un software di pianificazione che mira ad analizzare e valutare le scelte di gioco rendendo l'utente consapevole del rischio delle proprie azioni. I risultati ottenibili attraverso l'utilizzo di Betplanning, come l'acquisizione della consapevolezza e della completa padronanza del proprio gioco, sono aspetti da non sottovalutare considerando gli allarmanti dati relativi al fenomeno della ludopatia in Italia.
Noi desideriamo offrire un valido aiuto allo scommettitore rendendo disponibile, gratuitamente, un software utile a non buttare via i propri soldi.”

Betting Trader:”Quali sono i progetti per il futuro? Sono in programma nuove implementazioni?”
Loris Borgese:”Betplanning è un lavoro in continua evoluzione che si propone di soddisfare al meglio le esigenze dello scommettitore, accompagnandolo il più possibile nelle diverse fasi di cui si compone il suo gioco. Proprio per questo, attualmente, sono in fase di sviluppo nuovi servizi/strumenti tra i quali l'implementazione delle statistiche dei campionati di calcio che permetteranno il calcolo del Valuebet.
Pertanto, collegandosi al nostro sito, l'utente avrà a disposizione sia informazioni che mezzi tecnici per pianificare il suo gioco nel modo più produttivo.”

Betting Trader:”In futuro, esisteranno delle funzionalità premium, riservate cioè esclusivamente ai sottoscrittori di un "abbonamento a pagamento"?"
Loris Borgese:”Betplanning è un progetto del tutto gratuito e, per quanto possibile, noi intendiamo mantenere invariata nel tempo la nostra politica.
Ad oggi l'applicativo e' autofinanziato, ma speriamo, alla luce di eventuali accordi di tipo ADV con aziende terze, di ammortizzare le spese e di finanziare la realizzazione di nuove e potenti features.”

Betting Trader:”Cosa pensi delle caratteristiche del betting exchange in Italia? La liquidità nazionale rappresenterà un freno?”
Loris Borgese:”Seppure la scelta di vincolare il betting exchange alla sola liquidità nazionale rappresenti certamente un limite alle potenzialità del sistema di gioco, noi confidiamo nel fatto che, grazie anche all'utilizzo del nostro applicativo, gli scommettitori italiani possano apprendere il nuovo metodo del "Punta e Banca" e scoprire gli eventuali rischi e/o opportunità di gioco che questo offre, dando vita così ad una corposa comunità di betting traders.”

Betting Trader:”Credi che sarà possibile operare dall'Italia legalmente sulle piattaforme di betting exchange entro fine 2013?”
Loris Borgese:”Attendiamo con fiducia la legalizzazione del betting exchange prevista a breve nel nostro paese, in quanto riteniamo che sia sempre preferibile regolamentare con leggi certe piuttosto che arricchire gli altri paesi attraverso eventuali comportamenti illeciti dei traders made in italy.”

Betting Trader:”Un saluto finale a tutta la comunità di betting traders italiani.”
Loris Borgese:”Come già descritto, il nostro progetto è un cantiere sempre aperto in cui tantissimo lavoro è già stato fatto, ma tanto altro è ancora da fare, pertanto vi invitiamo tutti a tenervi aggiornati sull'evoluzione del software.
Restiamo sempre disponibili a ricevere vostri suggerimenti e/o consigli e inviamo a tutti voi un
grande in bocca al lupo e ...buona pianificazione!”

Share:

0 commenti:

Posta un commento

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange