venerdì 19 luglio 2013

Come cambia il gaming online, trend per i prossimi anni


L'industria dei videogames e dei giochi online è entrata in una nuova era, l'avvento dell'ultima generazione di console disponibili sul mercato, tra le quali spiccano la Xbox 1 di Microsoft e Playstation 4 di Sony, insieme con la crescita del mobile gaming stanno profondamente modificando le abitudini di giochi delle persone.

Se sino a pochi anni fa era abitudine recarsi fisicamente presso il punto vendita ed acquistare il videogames che si voleva, tornando a casa diveniva un'esperienza personale, adesso le cose sono completamente differenti, molti degli acquisti vengono fatti online,  le case produttrici rilasciano update continuamente e le partite avvengono in multiplayer.
Le stesse console, come le due poco prima citate, funzionano adesso come dei veri e propri media center, collegabili a molti degli altri device elettronici che si possono trovare oggi nelle abitazioni, la possibilità di leggere un numero elevato di diversi formati, di connettersi ad internet sia per giocare in multiplayer ma anche per navigare, stanno trasformando la natura di queste macchine.

Tablet e Smartphone stanno inoltre divenendo dei dispositivi sempre più frequentemente utilizzati per il mobile gaming, permettono all'utente di poter connettersi, ovunque si trovi, ed accedere alle proprie partite lasciate in sospeso; oppure possono funzionare come secondo schermo, interagendo in maniera attiva con i giochi che si stanno portando avanti nello schermo principale – una TV collegata ad una console od il grande schermo di un computer.

L'universo dei Social Media si integra con il mondo dei videogames, sempre più le persone commentano, si danno consigli, ed organizzano il loro tempo dedicato ai videogames scambiandosi informazioni sulle varie piattaforme social, dove hanno una loro identità digitale. Giochi di ruolo, carte, gambling sono elementi che interagiscono con i social network, clicca qui per vederne un esempio, le partite non sono più singole e personali esperienze di gioco, divengono attività collettive che non escludono la possibilità di potersi “trovare” offline, distanze fisiche permettendo.

Share:

0 commenti:

Posta un commento

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange