Cerca una parola/argomento nel Blog

sabato 3 agosto 2013

Palinsesto Complementare (finalmente) al via


Noi siamo in attesa del betting exchange, ma intanto l’ADM (ex AAMS) ha pubblicato il decreto definitivo che introduce in Italia il Palinsesto Complementare:"Programmi di scommesse personalizzati e complementari a quello proposto dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli". I soggetti autorizzati ad offrire questa tipologia di scommessa sono i concessionari abilitati alla raccolta e alla gestione delle scommesse sportive a quota fissa sui canali fisici e a distanza; per l'approvazione del palinsesto dovranno inviare un’istanza all'Agenzia, il cui eventuale esito positivo arriverà entro 30 giorni. Già dalla giornata di ieri i concessionari possono inviare le domande, quindi le prime scommesse si potranno vedere tra fine agosto ed inizio settembre.
Il palinsesto complementare riguarderà "avvenimenti sportivi, avvenimenti relativi alle corse dei cavalli non presenti nel palinsesto ippico, ed avvenimenti non sportivi, individuati dal concessionario proponente ed asseverati da ADM", ma "l’oggetto delle scommesse del programma complementare non deve: a) attenere ad eventi o comportamenti contrari alla morale, l’ordine pubblico od al buon costume; b) costituire, neppure indirettamente, incitamento alla commissione di reati o violazioni amministrative o, comunque, incitamento alla violenza o alla discriminazione, ivi incluse quelle sulla base dell’origine razziale ed etnica, della lingua, sesso, condizione economica, orientamento sessuale, sulla base di convinzioni religiose, adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale e sulla base di deficienze fisiche o psichiche; c) attenere all’esito di giudizi in corso o meramente potenziali dinanzi alla magistratura italiana o straniera o collegi arbitrali; non riguardi e non coinvolga in alcun modo i dati sensibili od altre sfere della vita privata".

Share:

4 commenti:

  1. significa che a breve ,a breve davvero questa volta ,l'exchange sarà possibile anche in Italia?

    RispondiElimina
  2. Nono, il palinsesto complementare è una cosa differente. Significa che i bookmakers italiani potranno proporre un palinsesto personalizzato complementare a quello proposto dall'Agenzia dei Monopoli (ex AAMS). Riguardo l'exchange, in questi giorni stanno proseguendo i test, dunque tra fine 2013 e inizio 2014 dovrebbe partire regolarmente.

    RispondiElimina
  3. quando dicono in TERMINI BREVI allora bisognerà aspettare chissa quanto altro tempo,come x le scommesse virtuali,che si diceva dovevano essere la novità di quest estate e sarebbero dovute arrivare entro luglio e non si sa ancora niente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sì, i ritardi sono una costante. Basti pensare che l'iter per introdurre il betting exchange in Italia è durato ad oggi circa 7 sette anni...

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange