Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

martedì 17 dicembre 2013

Firma anche tu per la liquidità internazionale del gioco online!


Il Blog è lieto di raccogliere l’appello lanciato da Sumaverdes, blog spagnolo legato al trading sportivo, per la raccolta firme per chiedere la liquidità internazionale del gioco online. Questo elemento è indispensabile per la riuscita della rivoluzione del betting exchange anche in Italia. Nei giorni scorsi, numerosissimi utenti ci hanno scritto per criticare la liquidità esclusivamente nazionale (e senza possibilità di creazione di network) che si avrà in Italia. Abbiamo tutti, adesso, l’occasione di far sentire il nostro fiato sul collo. È il momento di agire.



2 commenti:

  1. Salve da Mirko.
    Scrivo solo per dire, che al solito l'Italia è il paese delle banane!!!!!
    Dovrebbe imparare da nazioni in cui, nello specifico l'exchange, è un prodotto ben collaudato, vedi il Regno Unito........
    Con la liquidità solamente nazionale, non so il governo cosa dovrebbe contrastare.......riciclaggio???
    Ma ci facciano il piacere!

    I siti .com dovrebbero invece accettare gli scommettitori, o traders italiani, così da mostrare al governo italiano, che è "primitivo" con la sua politica....
    Ma come non siamo nella Comunità Europea? E quindi libertà all'interno dei Paesi che ne fanno parte? Mah!!!!

    Un caro saluto e speriamo che chi governa, possa prendere decisioni mature, che favoriscano lo sviluppo.....in ogni senso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirko, hai assolutamente ragione. Il Regno Unito rappresenta un modello da imitare per l'Italia per quanto riguarda il betting exchange.

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam