lunedì 28 aprile 2014

Bancora ai Traders:”Siate pazienti!”


Nei giorni scorsi, abbiamo avuto modo di scambiare qualche parola con l’ex AD di Betfair Italia, Max Bancora. Lo abbiamo fatto pubblicamente, attraverso Twitter (diventate nostri follower!). Gli argomenti trattati sono stati vari, dalla liquidità all’ippica, passando per i primi giudizi iniziali riguardo il lancio del betting exchange in Italia. Nelle ore successive, lo stesso Bancora ha avuto modo di ampliare il suo parere, senza i tradizionali vincoli di caratteri presenti su Twitter. Lo ha fatto con questo post

Il paragone fatto da Bancora tocca l’ambito culinario: dopo aver assaporato il miglior panzerotto della città, non è semplice andare in un qualsiasi locale economico e accontentarsi di hamburger e patatine fritte. La stessa cosa accade con il betting exchange. Non è facile accontentarsi di Betfair Exchange .it, dopo aver assaporato il .com.

Una cosa simile è accaduta col poker, ma senza l’effetto “panzerotto”. Perchè, nonostante il lancio pokeristico iniziale di Gioco Digitale non sia stato esaltante (tra bug e problemi vari), la maggior parte degli utenti non avevano mai provato il prodotto prima.

Il passaggio probabilmente più importante è questo: Bancora, non è sicuro che sia stato fatto il massimo da parte di Betfair, per evitare questo tipo di problematiche. Probabilmente il lancio è stato fatto con l’intento di “migliorarlo in corsa”. L’invito di Bancora è dunque quello di essere pazienti e di dimenticare il .com per cominciare a pensare a qualcosa di nuovo che potrebbe valere la pena aspettare.

Share:

3 commenti:

  1. Il paragone panzarotto-hamburger,secondo me non è molto appropiato,l hamburger non è il panzarotto ma se hai fame lo mangi comunque.
    Io direi che invece del solito ottimo caffè,ci vogliono far bere una ciofeca,Impossibile bere una ciofeca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli affamati in questo caso sono gli italiani che non hanno mai provato il betting exchange.

      Elimina
  2. Come gli italiani del periodo di guerra che non avendo il caffè,bevevano ciofeche.
    A che punto siamo arrivati lo stato piu biscazziere del mondo che invoca motivi di salute pubblica per fare il bello e il cattivo tempo,ma a berlino c'e sempre un giudice!

    RispondiElimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange