martedì 29 aprile 2014

Betfair: via dalla Russia

Continua la realizzazione della politica del CEO di Betfair Breon Corcoran di concentrarsi sui mercati “sostenibili” e di non investire su altri. Sembra che il numero preferito sia il 12.
Fuori da 12 paesi per concentrarsi su altri 12.
Gli “in” sono: Regno Unito, Australia, Repubblica Ceca, Danimarca, Ungheria, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Romania, Spagna e Svezia

Gli “out” sono: USA, Cina, Hong Kong, Giappone, Malta, Francia e Turchia per ragioni normative. Successivamente sono stati aggiunti Sud Africa, Germania e Grecia, ed infine di recente, Canada e Russia.
Proprio la Russia, è l’ultima colpita da questa politica. Niente più investimenti di marketing in questo Paese ed eliminata la lingua russa da Betfair.com. Dallo scorso 11 aprile Betfair non accetta più nuove iscrizioni, i conti già aperti potranno però continuare ad essere operativi.

PS: il riferimento ai Paesi del post non è esclusivamente rivolto al prodotto Exchange, ma alla globalità dei servizi offerti da Betfair. 
Share:

12 commenti:

  1. Malta out? Ahah c'è gente che si è trasferita apposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betfair è un'azienda che non opera esclusivamente nell'Exchange. Come sappiamo, ha interessi in tanti altri ambiti (Poker, Casinò, Sportsbook). A Malta, nè il Poker nè lo Sportsbook sono presenti, proprio perchè mancano le adeguate condizioni normative.

      Elimina
  2. Che fine ha fatto pepo e il suo blog clientiitalianibetfair.Com?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Blog è ancora regolarmente online. Fino a qualche giorno fa, ha commentato qui nei post, quindi probabile che ritorni presto :-)

      Elimina
  3. A me non funziona... È forse sbagliato l indirizzo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente sì. Pepociccio ha postato l'indirizzo corretto in basso ;-)

      Elimina
  4. qualche giorno fa un collega commentando Bancora,il quale paragonava l exchange,com ad un prelibato panzarotto,mentre accostava exchange .it ad un hamburger,per cui esortava ad avere pasienza,il collegga scrisse che il paragone era inappropiato,e che si addiceva meglio e piu realistico dire che: l exchange.com era un ottimo caffè.mentre l exchange.it una ciofeca.
    Adesso ciofeca per tutti.Comunque per l amico sopra noi ci siamo ed aggiungo che le analisi fatte nonchè le proposte,a quanto pare non solo solo nostre.nell aria ci sono novità.
    il blog e questo: http://clientiitalianibetfaircom.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. ragà,ma voi lo sapete che....i conti sono sempre aperti?e che sono anche attivi?e che si possono fare anche delle scommesse?...no?allora informatevi.il tutto sicuramente fino a due giorni fa,adesso non lo so, ma vi informerò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è così, dai. I conti sono aperti per consentire a tutti di ritirare i soldi, ma quando provi a piazzare scommesse il sistema dice ai residenti in Italia che non è possibile farlo.

      Elimina
  6. cosa penseresti se invece fosse vero?ho scritto che i clienti dal loro conto possono piazzare anche delle scommesse,non tutte,ma scommettono,.che ne pensi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che sia strano, ma che tutto sia possibile.

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange