mercoledì 9 aprile 2014

Betflag supera il collaudo per il betting exchange


Oooh amici Traders. Queste sono soddisfazioni!

Ieri nel tardo pomeriggio Agimeg ha annunciato il superamento del collaudo da parte di Betflag, che dunque entra a far parte della famiglia del betting exchange italiano, insieme a Betfair Exchange e People’s Ibex. Sarà necessario soltanto un’ulteriore verifica tecnica da parte dei Monopoli di Stato.
Dov’è la soddisfazione? Nell’avervelo annunciato più di un mese fa. Gli unici e i soli a farlo. Quando abbiamo una notizia, non c’è cosa più bella che condividerla con voi Betting Traders. Betflag è un’azienda che si è imposta con grande decisione nel panorama del telematico in Italia. Forse qualcuno ricorderà il bonus molto aggressivo che propose inizialmente (e mi fruttò qualche centinaia di euro a rischio 0, ma non sono qui per il celolunghismo). È un bookie che ha una quota di mercato di gran lunga superiore a Betfair Italia nell’ambito delle scommesse sportive tradizionali. Inoltre, è molto attiva nel settore dell’ippica. Il sito ufficiale è questo. Da valutare l’impatto che avrà nel settore Exchange, poichè si tratta di un segmento di business completamente nuovo per l’azienda. Il consiglio che ci sentiamo di dare a questo interessante operatore è: puntare su un marketing aggressivo. Betting Exchange spesso è sinonimo di Betfair. Occorre fare uno sforzo deciso per farsi conoscere, puntando su campagne fuori dal convenzionale. Altrimenti, il rischio di diventare una nicchia di una nicchia, è forte.

Share:

4 commenti:

  1. Ottima , notizia, bravi nell averlo annunciato prima di tutti, e soprattutto bravi, per l equilibrio e la liberta` del vostro blog, a differenza di qualche pallone gonfiato che parla di scambio scommesse, forse confondendolo con lo scambio di coppie, non lo cito perche gli farei comunque della pubblicita`, tanto voi sapete di chi parlo.
    Torniamo alla notizia e` ottima perche offrira concorrenza, ma io che parlo come cliente del betfair.com, la ritenngo ottima non perche apriro un conto
    ma solo perche`nel contezioso legale che il comitato clientiitaliani di betfair.com e i suoi singoli aderenti, questo fatto diventa una ulteriore pezza di appoggio, nel contestare legalmente a betfair international pic, tutti i gravi errori che sta consumando a danno dei clienti del punto.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti pepociccio! La libertà d'opinione resterà un punto indiscutibile di questo Blog.

      Elimina
  2. Piu exchange aprono e meglio è. Un fallimento globale sarà piu incisivo che il fallimento di uno solo. E forse cosi' si potrà tornare indietro.

    Se solo fosse quotata in borsa venderei le azioni allo scoperto di Betfalg che investira' tanti soldi per nulla.... contenti loro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è chi ha ipotizzato che alcuni bookies abbiano deciso di investire nell'Exchange con l'obiettivo preciso di disperdere la liquidità e dunque favorire il fallimento del prodotto betting exchange in Italia.

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange