sabato 5 aprile 2014

Inizio del Punta e Banca in Italia: 2 nuove ipotesi


Più si avvicina l’introduzione del betting exchange in Italia, più arrivano dettagli circa la data precisa d’avvio. Riepiloghiamo la situazione e aggiorniamo il tutto con le ultime indiscrezioni avute nelle ultime ore.

Premessa: Betfair non ha confermato (nè smentito) le date che stanno circolando. C’è assoluto silenzio in società sulla questione. La prima a sbilanciarsi sulla questione è stata Agipro, ipotizzando giovedì 10 aprile.
Ieri, ci sono state ben 2 notizie riguardo la questione. In primis, si è sbilanciata Traderline Betfair (software per il trading), sottolineando su Twitter che la partenza di Betfair Exchange Italia ci sarà l’8 aprile, ossia martedì.

Inoltre, anche nel forum ufficiale di Cymatic (altro software per il trading) hanno provato a fare chiarezza sulla questione, puntando sul 7 aprile.
Tutti gli indizi, dunque, ci fanno ipotizzare che l’Exchange italiano partirà la prossima settimana. È importante sottolineare, inoltre, che entrambi i software saranno disponibili per il betting exchange italiano, ma non a partire dal primo giorno d'introduzione.
Share:

10 commenti:

  1. siamo agli indizi,la partenza dell exchange italia è un giallo degno del miglior Hitchcock.
    il tutto appare inverosimile,i monopoli che si fanno notare per il loro assordante silenzio.
    a pochi giorni dalla presunta partenza tutti tacciono
    che succede?
    Si dici che chi parte bene e a metà dell opera,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahaha in effetti sì! È un giallo visto che della partenza se ne parla da anni!

      Elimina
  2. Certo che adesso è quasi ridicolo e ci diano una data certa e dai........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh però le aziende di software sono state direttamente contattate da Betfair. In linea di massima, si dovrebbe partire in date molto vicine a quelle comunicate nel post.

      Elimina
    2. si si,tuttavia la domanda delle "cento pistole" è a chi giova questa incertezza sule date e conseguetemente perchè?
      possiamo certamente escludere che quelli dei monopoli e quelli di betfair siano degli incapaci(potremmo aggetivarli tanti altri modi,ma incapaci no),allora il problema è un altro ,appunto quale?io non lo so quale sia,so alla luce dei fatti che un problema c e.




      Elimina
    3. Forse l'esito dei test ha provocato i vari slittamenti...

      Elimina
  3. Il betting che uscira in italia sara un flop bestiale poiche sara' privo del mercato piu importante e cioe' l'ippica.Inoltre non ci sara'liquidita' per cui addio exchange

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, senza dubbio la mancanza dell'ippica si farà sentire sulle piattaforme italiane di betting exchange.

      Elimina
  4. la piu grande cagata italiana degli ultimi anni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo al momento è insoddisfacente. Però per un primo giudizio (anche parziale) probabilmente occorre attendere qualche altro giorno.

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange