Cerca una parola/argomento nel Blog

mercoledì 10 settembre 2014

Un parere (onesto) sul betting exchange in Italia

Time for Truth

Il betting exchange è arrivato in Italia. Quando? Nell'aprile del 2014. Ho atteso diversi mesi prima di pronunciare un primo giudizio sul prodotto, perchè semplicemente ritenevo giusto così. In questi primi 5 mesi, ho operato su entrambe le piattaforme, quasi ogni giorno. Ho creato un conto su Betfair, successivamente ho riaperto il conto su Betflag. Perchè? Perchè già lo avevo. Sono stato fortunato a sfruttare uno dei bonus originari forniti dalla società nella fase di lancio. Circa 150€ di guadagno, con rischio 0. Mica male!

Comunque, non sono qui per parlarvi dello sfruttamento dei bonus, ma di cosa penso, realmente, del betting exchange in Italia. Ho investito su entrambe le piattaforme, cifre irrisorie. Non ho superato le 2 cifre sia su Betfair, sia su Betflag. Perchè? Perchè le condizioni normative presenti in Italia, mi imponevano di essere al massimo prudente.

Il nodo principale del betting exchange in Italia, è costituito dalla liquidità. Chi segue questa vicenda sin dall'inizio, sa benissimo che nel decreto iniziale, la liquidità internazionale, c'era. Successivamente, è stata tolta, poichè gli accordi tra i vari paesi (e dunque tra legislazioni differenti in materia) non sono semplici da raggiungere.

Non avere la liquidità internazionale, significa avere condizioni enormemente differenti da betfair.com, ovvero la piattaforma utilizzata dalla massa critica di Traders che oggi è presente (in parte) sulle piattaforme italiane. In questa situazione mi è capitato di vedere e sentire di tutto. Tipo di persone che cercano di abbinare 3-4 cifre in mercati semi-vuoti, che non riescono a rendersi conto che una delle prerogative del betting exchange è adattarsi al mercato.

C'è stato solo questo problema? No. La lista dei mercati sospesi senza motivo da Betfair, anzi no dal regolatore, anzi no da Sogei, è lunga. Abbiamo assistito e continuiamo ad assistere ad un balletto di responsabilità che non fa altro che amplificare le critiche.

Continuiamo a ritenere assurdo che non si possa operare di notte, così come è assurdo non avere nè grafici nè tools a disposizione per fare un trading come Dio comanda. Senza parlare dell'assenza ingiustificata degli antepost. A proposito: anche Chi l'ha visto? si è occupata della questione.

Ho letto su qualche Blog che mi hanno segnalato che settembre 2014, sarebbe stata la maturazione completa del progetto italiano. Più che maturo totale, questo Exchange italiano a me sembra essere molto, troppo acerbo.

Questo significa che sia tutto da buttare? Che nulla sia migliorato in questi 5 mesi? Assolutamente, NO. Bisogna semplicemente rendersi conto della situazione e cercare di migliorare il più velocemente possibile per rendere davvero competitivo l'Exchange made in Italy.
Share:

29 commenti:

  1. un fallimento totale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se paragoniamo le piattaforme Exchange .it a Betfair.com, non può che essere questo il giudizio, ad oggi. Speriamo che le cose possano cambiare (in meglio) rapidamente.

      Elimina
  2. Il problema è che Betfair si comporta come se l'exchange fosse veramente una novità.Sarebbe giusto se non ci fossero almeno 10 anni di esperienza del com;sarebbe da chiedersi se Betfair vuole veramente lanciare l'exchange in Italia o ciò che vuole veramente è lo sportbook + casinò, slot e scemenze varie.
    Ad es abbiamo aspettato diversi anni per l'exchange in Italia: ora, passi per la liquidità,l'ippica e le corse dei cani che non sarà colpa di Betfair ma per altro (es. grafici,metodi di pagamento assenti,pagamenti nelle vincite delle scommesse exchange (non live) che sfiorano le 10 ore (e questo è metodico, non casuale), look del sito che sarebbe dovuto essere quello iniziale e non fatto uscire dopo 4 mesi, mancanza di Live , errori nel sito, mancanza di comunicazione ecc.ecc) Betfair poteva e doveva fare qualcosa in più assolutamente.
    Naturalmente meglio questo che niente; spero che Betfair inserisca almeno i mercati Next Goal nel Calcio e vincita del Game nel Tennis oltre che Skrill nel metodo di pagamenti e , magari, un suono quando appare la scritta "Sospeso" nei vari mercati.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente Oreste. Betfair, può e deve fare di più. Iniziando magari dall'implementare un semplice forum ufficiale per comunicare direttamente con i Traders in tempo reale.

      Elimina
  3. Il nodo principale del betting exchange in Italia, è costituito dalla liquidità. Chi segue questa vicenda sin dall'inizio, sa benissimo che nel decreto iniziale, la liquidità internazionale, c'era. Successivamente, è stata tolta, poichè gli accordi tra i vari paesi (e dunque tra legislazioni differenti in materia) non sono semplici da raggiungere. RISPOSTA, FAR RIAPRIRE I COM ACCETTARE NUOVI CLIENTI CHE PASSANO ATTRAVERSO UN DATABASE DA AAMS ACCESSIBILE PER MONITORARE, IL RESTO LO FANNO I PROFESSIONISTI DELL EXCHANGE ! NON GLI BASTANO LE CARTE PER MONITORARE ENTRATE E USCITE ? O SIAMO DAVVERO TUTTI TERRORISTI DELLE LORO MUTANDE ?
    Tipo di persone che cercano di abbinare 3-4 cifre in mercati semi-vuoti, che non riescono a rendersi conto che una delle prerogative del betting exchange è adattarsi al mercato. È GIUSTO ADATTARSI, VOI VI ADATTATE A LASCIARE IL CELL E IPAD A CASA ? RINUNCIARE ALLA MACCHINA, E AI TRASPORTI SUPERVELOCI ?
    C'è stato solo questo problema? No. La lista dei mercati sospesi senza motivo da Betfair, anzi no dal regolatore, anzi no da Sogei, è lunga. Abbiamo assistito e continuiamo ad assistere ad un balletto di responsabilità che non fa altro che amplificare le critiche. AVETE CONFERMATO CHE NELL ACCORDO C ÈRA LA LIQUIDITÀ INTERNAZIONE NO ? NESSUNO PUÒ SAPERE QUALI SIANO I VERI ACCORDI INIZIALI E COME SI SONO EVOLUTI, E NESSUNO DEI CIRCENSI PUÒ NEGARE CHE IL LORO ACCORDO NON È ANCORA PROPRIAMENTE IDILLIACO E USANO I CLIENTI PER OTTENERE QUELLO CHE LA CASA MADRE NON DARÀ MAI A BUON MERCATO, PER ESEMPIO L IPPICA INGLESE VERA BILANCIA DELLA DISCORDIA.
    Questo significa che sia tutto da buttare? Che nulla sia migliorato in questi 5 mesi? Assolutamente, NO. Bisogna semplicemente rendersi conto della situazione e cercare di migliorare il più velocemente possibile per rendere davvero competitivo l'Exchange made in Italy.
    CI SI OSTINA A VOLERE UN MADE IN ITALY, ( NOI SAPPIAMO IL XCHE ) MA GLI ITALIANI NON LO CAPIRANNO MAI E SOPRATTUTTO A COSA GLI SERVONO QUATTRO SPICCIOLI PER UN BUSINESS CHE NESSUNO È IN GRADO DI GESTIRE ( TECNOLOGICAMENTE ) E CON LOYALTY TAX NON INDIFFERENTE.
    ABBIAMO ANCORA MILIARDI DI DOMANDE CHE NESSUNO VORRA MAI RISPONDERE PERCHE OSTINATI A PRENDERE UNA STRADA CHE FA SOLO MALE AGLI SCOMMETTITORI.

    SIAMO STATI BUONI, MA GLI SCIENZIATI NON MOLLANO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riguardo al primo punto, c'è il nodo della licenza italiana, che Betfair.com ovviamente non ha. Per questo, è impensabile una riapertura del .com ai residenti in Italia.

      Elimina
  4. Il palinsesto live della giornata dalle 14 in poi è zero partite!!! ne il torneo canadese di tennis, nulla di calcio, ne la semifinale di basket!!! allucinante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusta osservazione, ma bisogna specificare che il riferimento è a Betfair Exchange. Per questo, mi sforzo di far comprendere quanto sia importante avere un conto anche su Betflag (anche non immettendo nuovi soldi, ma semplicemente spostando una parte del budget da Betfair a Betflag). Su Betflag, al momento, ci sono match che andranno in live nel pomeriggio o in serata sia nel tennis, sia nel basket, sia nel volley. Link: http://adv.betflag.com/redirect.aspx?pid=2357&bid=1647

      Elimina
    2. Si il riferimento era a betfair dato che betflag non lo uso, dato che gia non è semplicissimo operare su betfair immagino che su betflag sia praticamente impossibile,
      Pero ad ogni modo visto il vuoto quotidiano di betfair, coglierò l'occasione per provare betflag.
      C'è da aggiungere infine un attenuante per betfair per il calcio che dopo le nazionali il palinsensto aams di oggi è scarsissimo (c'è solo una partita spagnola).
      Non sarà che vista l 'assenza di calcio betfair abbia colto l'occasione per fare qualche aggiornamento o manutenzione e percio non ci saranno partite live? Non so...è che è davvero raro che neppure il tennis sia presente nonostante vi siano partite.

      Elimina
    3. Aggiornamento: appena inseriti 3 nuovi match pomeridiani su Betfair Exchange (tennis).

      Elimina
    4. Già è qualcosa...vediamo se aggiungono anche la semifinale del mondiale di basket.
      Chissà che non ci leggano...XD
      Infine complimenti per il blog, apprezzo lo spirito del blog dove ne si censura e si parla solo bene, ne si fanno solo critiche ma si cerca di apportare critiche costruttive e non si perde la speranza che il prodotto cresca facendo anche pressioni a betfair, in fondo siamo noi che dobbiamo lottare affinche migliori.

      Elimina
    5. Sì, ci leggono e non solo dalle parti di Betfair Italia ;-) In questo caso, c'è da dire che abbiamo fatto la segnalazione a Betfair. Hanno prontamente "risolto". Riguardo i complimenti, grazie mille. Lo spirito deve essere proprio quello che hai sottolineato: massima indipendenza, critiche mai distruttive ma sempre costruttive. Riguardo la speranza: siamo ottimisti di natura... :-D Mi auguro di leggerti ancora nei commenti, possiamo anche noi migliorare da tutti i vostri preziosi contributi!

      Elimina
    6. Live anche usa lituania di basket su betfair!

      Elimina
    7. Vero, lo abbiamo segnalato nel tardo pomeriggio di ieri sui nostri account Facebook e Twitter ;-)

      Elimina
  5. Buonasera anche x me è incredibile che i live durante la settimana siano così pochi è deprimente.......come deprimente è un certo sito che oscura chiunque cerchi di fare una critica, ovvio che non siete voi che anzi date spazio a tutti. Grazie Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, è assolutamente comprensibile ciò che dici. Però, specifichiamo per tutti coloro che ci leggono, che il riferimento è a Betfair Exchange. Su Betflag Exchange, come ho specificato anche in un commento, ci sono match che andranno live sia nel pomeriggio, sia stasera in diversi sport: tennis, basket, volley. Link: http://adv.betflag.com/redirect.aspx?pid=2357&bid=1647

      Per quanto riguarda le censure, credo sia bene ignorare chi non garantisce il rispetto di tutte le opinioni. Noi, al contrario, cerchiamo di promuovere un dibattito sul betting exchange che sia sereno, critico ma sopratutto LIBERO. A presto!

      Elimina
    2. Aggiornamento: appena inseriti 3 nuovi match di tennis pomeridiani.

      Elimina
  6. https://www.facebook.com/liquiditabetfair

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto interessante. Di cosa si tratta di preciso?

      Elimina
  7. Anche tu senza una storia alle spalle ci ricordi cariddi, I veri clienti betfair.com sono tutti uniti e non cè bisogno di conoscerci tutti per nome, ci distinguiamo dall esperienza aquisita sul tradind imparato sul sito betfair.com, Il pesce fa puzza dalla testa e la testa è AAMS, che ha chiuso i conti. Volenti o nolenti ( lasciando stare l accordo tra Aams Governo o chi che sia con la casa madre, è naufragato ed è destinato a sciogliersi come il ghiaccio sotto il sole ) altrimenti non si spiegherebbe il cambio di rotta dei circensi verso il sito TUTTO ITALIANO che accoglierà gli Italiani curiosi dell exchange che non conosceranno mai come quello reale.
    La richiesta o il tentativo di introdurre la LIQUIDITÀ INTERNAZIONALE è servita soltanto alla banda dei 3, a tenere vivo l interesse e sperare l adesione in massa di tutti gli scommettitori, questa, con il sistema creato è una cosa non impossibile, ma fuori da ogni ragionevole e matematica possibilità di avverarsi. ( Perchè l essenziale è avere un sito Italiano col fondo bucato, che gestisce la raccolta, come potrebbero e a cosa servirebbe gestire una piattaforma internazionale ?
    L unica è ritornare alle origini, ma siccome i politici corrotti stanno ancora al loro posto, scordiamocelo.

    Gli Scienziati



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tony, specifica sempre a chi ti riferisci, così anche chi si limita a leggere le conversazioni può comprendere.

      Elimina
  8. Considerato l'impegno che hai profuso in questi mesi, apprezzo la tua onestà intellettuale.
    Quello che scrivi è cosa buona e giusta...a mio avviso betfair.it rappresenta egregiamente il sistema Italia nel suo complesso..

    RispondiElimina
  9. Complimenti per gli attori in campo, Basteranno ? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quali attori in campo ti riferisci? :-D

      Elimina
  10. All anonimo 14:13 che senbra un altro Cariddi con proposte piu moderne e attuali alla situazione.
    Forse non si è ancora capito che la TRIADE ( BETTINGEXCHANGE, BETTINGTRADERBLOG, BETTINGITALIA.NET ) ormai costretta ad uscire allo scoperto ha fallito la missione ( di creare un exchenge tutto Italiano ) per ingannare giocatori ingenui, o meglio principianti che sconoscono il prodotto.
    Ora premesso che quando diciamo parole forti non è contro di voi, ma contro i politici corrotti e traditori della patria, quindi evitate di auto ringraziarvi perchè ne dico una su tutte che faranno capire perchè si scrivono certe cose e quale messaggio vogliono mandare, la verita è che nessuno dei trader che conoscono betfair.com scriveranno mai messaggi che incoraggiano la riuscita di betfair.it e tantomeno avere la pasienza di aspettare, quindi, sarà meglio che quelli del vostro gruppo evitassero.....
    Se veramente volete il bene degli scommettitori Italiani ( costretti già a morire di gioco in questa Italia truffaldina e corrotta ) la strada che potete percorrere è questa stessa perche siete preparati su tante cose, solo che dovreste boicottare il progetto e mettervi contro chi vi da la paghetta o perlomeno chi vi ha promesso tanto fumo.
    Il primo KO l anno subito senza faticare troppo, lo Tzunami è partito ma purtroppo rallentato per assenza del nemico (i bookies erano tutti pronti ad entrare nell exchange si sono ritirati...) in programma abbiamo, di cambiare la cultura di gioco, e lo faremo, ridicolizzare le compagnie.it non competitive e lo faremo, organizzare gruppi di giocatori per abbassare il guadagno di aams e bookies, e lo faremo, faremo tante altre cose che nessuno potrà mai immaginare il danno all economia del gioco potranno fare ( sempre democraticamente ) finchè non si aprono i conti betfair,com saremo tutti impegnati in attesa di tutto questo con calma e senza fretta come dite voi per betfair.it.
    Abbiamo detto questo perchè in cinque mesi abbiamo tentato di porgere tante domande ( altre migliaia da fare ) che esigevano risposte chiare e utili a tutti per capire e possibilmente migliorare in corso d opera, ma le risposte le conosciamo tutti.
    Grazie a nome di tutti i veri CLIENTI BETFAIR.COM gli scienziati e comitato difesa scommettitori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè metti tutti nello stesso calderone? I 3 blog che hai citato, tra cui quello in cui stai scrivendo i messaggi, sono autonomi. Non c'è alcun rapporto di collaborazione tra i 3. Detto questo, la nostra missione, è raccontare quello che accade nel mondo del betting exchange, non abbiamo (purtroppo) il potere di influenzare le scelte politiche riguardo questo prodotto. Dai Tony, lo sai bene, su.

      Elimina
  11. Certo, allora smettetela di sguinzagliare seguaci del .IT per convincere i .COM ad aderire a forum che promettono il ritorno al ,COM per poi agire a tradimento e ottenere dalla casa madre quello che non potranno mai dare ad un Italia dell scommesse troglodita.
    Vogliono screditarci o buttarci fango, per cose che non abbiamo fatto?

    Noi cerchiamo di salvare scommettitori dipendenti dal gioco rovinati da AAMS E GOVERNO.

    Il resto sono soltanto tentativi di creare altra dipendenza e morte, e voi lo sapete.

    Seguite la vostra coscienza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi è che sguinzaglia seguaci del .it? Ognuno è responsabile di se stesso e sa agire in totale autonomia.

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange