Cerca una parola/argomento nel Blog

martedì 21 ottobre 2014

Combine nel calcio e nel tennis. Ecco nuovi dettagli.

ATP tennis
Dal 2011 il filone del Calcioscommesse non si è mai chiuso, anzi si arricchisce di dettagli e di nuovi coinvolgimenti, toccando anche altri sport come il tennis.
Dall’analisi dei pc sequestrati nel 2011 si scoprono conversazioni sulle chat di noti social network che hanno come protagonista Mauro Bressan, ex calciatore che venne squalificato per tre anni e sei mesi proprio in merito al filone scommesse. Bressan si teneva in contatto con i suoi complici tramite i social network e aveva comunicazioni frequenti con Tisci e Bellavista e con la banda degli zingari. Le squadre spesso sotto l’interesse di Bressan erano Chievo, Bari, Genoa e Cagliari. Ecco qualche esempio:

Ho parlato ora con il mio gancio a Verona - scrive Bellavista a Bressan in chat a proposito di Chievo-Milan che finirà poi 2-1 a favore dei rossoneri - Ha già parlato con Mandelli che è squalificato... Gli ha accennato già qualcosa quindi stasera Mande (Mandelli, ndr) lo ha chiamato e detto che domani ne parlava con Pelli(Pellissier, ndr)... domani 90 su 100 incontro loro... Ho fatto mandare un sms dal mio gancio a Mandelli dicendo che anche se squalificato il regalo c'è pure per lui".
Riguardo, poi, la partita fra Genoa e Roma, che terminerà con la vittoria dei liguri per 4-3, Bellavista chiede a Bressan: "Ma Genoa 'il bello' (probabilmente Bettarini, ndr) ha sentito?". E il compare risponde: "Secondo me è x fisso". E a questo proposito Bressan s'informa anche presso Tisci: "Ma Genoa... 'il bello' dice che gli dicono domani, tu non hai nessuno li?".
C'è poi una terza partita, sempre quel giorno, su cui Bressan s'informa: "Lazio-Bari ma dove vanno?", chiede. E Bellavista risponde che s'informerà presso un giocatore del Bari stesso: "Mercoledì sento Bentivoglio". Non contenti, poi, i tre vogliono 'farsi' anche un'altra partita e questa è Inter-Cagliari. Ed è Bellavista che informa Bressan sugli sviluppi: "Domani mio gancio sente Cossu per il Cagliari che va a Inter. Ne ho di carne al fuoco, devo solo chiudere l'accordo per noi".

Dal Calcioscommesse al Tenniscommesse che risalgono a fatti accaduti già nel 2007.  Manlio Bruni, ex commercialista di Beppe Signori, chattava con il tennista Daniele Bracciali, alla vigilia del match contro Jenkis nel Torneo ATP di Newport. Bruni nelle intercettazioni dice: “Domani a che ora giochi? Primo incontro? Possiamo parlarne di questa partita”. “Dipende” scrive Bracciali. Bruni entra nei dettagli della scommessa: “Per me dipende da come si sviluppa, e’ importantissimo vincere il primo set e se possibile andare un break avanti nel secondo. E’ possibile in questo caso posso dare molto di più”. Il tennista esita: “Se lo conoscevo avrei potuto farlo, così non posso”. Bruni: “Perché troppo scarso?”. “Così mi hanno detto, non lo conosco”. Il tennista italiano esita e dice: “Di solito ci offrono 50 (mila euro?) poi dipende comunque domani preferisco giocarla, magari per una prossima volta”. Bruni risponde: “Guarda 50 potrei farcela per prova per domani ma è indispensabile vincere il primo se non anche un’altra volta se lo so per tempo possiamo dare di più”. Il tennista ribatte: “Molto importante è che quello che ci gioco lo conosca così ci parlo prima perchè anche dirti che vinco il primo non e’ facile”. La trattativa prosegue. Bruni: “Se lo vinci siamo a posto e 50 per te… 50 per un set mi sembra buono”. Ma il tennista non se la sente e risponde che per questo giro giocherà “normale”.

Un altro nome emerge ed è quello di Starace in una chat su Skype del 10 aprile del 2011 tra Massimo Erodiani, un allibratore di Pescara, parla con tale Corradino, poche ore prima dell’inizio della finale del torneo di Casalblanca che Starace gioca (e perde in 2 set: 6-1, 6-2) contro Andujar. Fino a quel m omento Starace aveva sempre vinto contro lo spagnolo e Erodiani dice “Starace ha fatto un assegno in garanzia?????”. “Sì”. E Corradino si azzarda a dire che la puntata sulla sconfitta dell’italiano è certa.
Sospetti già c’erano, ma queste intercettazioni sicuramente aprono un nuovo filone che lascerà il segno sia nelle aule di tribunale che fuori.

Share:

4 commenti:

  1. Segnalo una importante news: http://www.jamma.it/fisco/corte-di-giustizia-eu-su-tassazione-vincite-da-giochi-dazzardo-ottenute-in-altri-stati-membri-discriminazioni-della-legge-italiana-non-e-giustificata-54634

    Possiamo finalmente dare ampio spazio a questa news in questo blog? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la segnalazione. Cercheremo di parlarne quanto prima.

      Elimina
  2. Sono ragazzi messi li a fermare o buttare acqua su notizie ambigue che darebbero un minimo di speranza ad un exchange che deve essere portato avanti anche agonizzante, sperando che qualcosa di magico accada, conquistare clienti e anno dopo anno ( infischiandosi degli scommettitori frustrati e arrabbiati ) euro dopo euro continua a sopravvivere nell ombra del .com.
    Cosa vuoi che interessa parlare di argomenti che la danno vinta agli scommettitori onesti e rispettosi delle regole ?
    Stiamo uniti e conbattiamo sempre contro le ingiustizie ( di stato ) aumentiamo il numero di scommettitori che sanno fare le giuste scelte, e vedrete che le leggi ingiuste per difendere l illegalità, il riciclaggio, la ludopatia, il finanziamento del terrorismo, ( che sono soltanto problemi nelle menti di politici corrotti ) finiranno, perchè come dicono gli spot RAI, di EUROPA si deve parlare... tutti insieme saremo qua ad aspettare.

    RispondiElimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange