domenica 19 ottobre 2014

La giornata di ieri del betting exchange in pillole

Cilic Betfair

Ieri, sono successe veramente tante cose nel ricco e variegato mondo del betting exchange. Vale la pena farci un post, raccontandovi in pillole ciò che è accaduto, in modo tale che tutti siano aggiornati sugli sviluppi delle varie questioni:

-Betfair ha allargato a dismisura il numero di eventi live disponibili su Betfair Exchange. Circa 200 eventi sono stati inseriti in palinsesto in live, solo sul calcio. Un numero impensabile, sino a qualche settimana fa. Da Trader, accolgo sempre con paura questi allargamenti di mercati. Io preferisco meno eventi, ma con più liquidità.

Per approfondimenti: perchè l'aumento dei mercati su Betfair Exchange è negativo.

-Ancora problemi relativi ai mercati sospesi. Ancora persone che si lamentano con Betfair, invece che con Sogei. Ancora evidenti limiti comunicativi da parte di Betfair nel gestire situazioni come questa. I problemi, si sono avuti nel pomeriggio.

Per approfondimenti: un caos chiamato Betfair.it

-Livelli di abbinamenti assolutamente sopra la media sui match tennistici di Ferrer e Cilic. Questa è una ottima notizia, segno evidente che qualche manovra per aumentare la liquidità in determinati match, è stata fatta in questi giorni.

-A breve, nuovo aggiornamento di Traderline.

-È di ieri, la notizia dell'approdo del betting exchange in Spagna. Periodo? Gennaio 2015, molto probabilmente.

-Non c'entra specificatamente col betting exchange in Italia, ma a breve arriverà anche in Italia Betpractice.
Share:

14 commenti:

  1. Ciao a tutti.
    Premesso che so che quanto sto per scrivere non ha molto a che fare con l'argomento del post e che Betfair non ne ha colpa (in chat sono stati come sempre molto gentili), mi domando e vi domando se vi sembra possibile che una scommessa giocata sullo Sportsbook di Betfair.it contenente la partita di calcio Serbia-Albania di martedì 14 ottobre (una settimana fa), sospesa per i noti problemi di ordine pubblico, non mi sia ancora stata rimborsata (l'altro match inserito nella scommessa l'ho indovinato) per i ritardi di AAMS nel refertare l'incontro.
    Su un qualunque book non AAMS e quindi "illegale", "non sicuro", "privo della garanzia offerta da AAMS" e bla bla bla, questa giocata mi sarebbe stata pagata in tempo reale o al massimo il giorno dopo, con la favolosa garanzia di AAMS dopo una settimana ancora devo rivedere i miei peraltro pochi soldi.
    E poi ci si chiede come mai i giocatori italiani si sentano trattati da sudditi e da scommettitori di serie B e le tentino tutte per continuare a giocare con i siti .com, assolutamente legali per il loro paese e per l'Europa intera, ma non per l'affamato (dei nostri soldi) stato italiano (la esse minuscola è d'obbligo).
    Scusate lo sfogo e grazie per lo spazio.
    Roberto da Modena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non devi scusarti Roberto, il tuo "sfogo" è più che comprensibile.

      Elimina
    2. Sono un surebettor e quindi per me tutti i book solvibili sono utili. Purtroppo mi imbatto spesso e volentieri con i ritardi di refertazione dell'ex AAMS, Questo produce danni economici rilevanti, perchè mi bloccano soldi nei book impedendomi di fare altre operazioni. Ad esempio SNAI, le partite di Europa League di ieri, le ha pagate con quasi 24 ore di ritardo. Questo perchè vogliono regalare soldi in stipendi rubati per refertare i risultati, quando possono benissimo lasciare ai book questo compito ed intervenire solo per eventuali problemi

      Elimina
  2. roberto da modena non farti tosare, abbandona tutti i punto it!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti.
    Segnalo per correttezza l'avvenuto accredito dell'importo relativo alla mia scommessa contenente la partita Serbia-Albania di martedì 14 ottobre, come noto sospesa per problemi di ordine pubblico.
    L'importo mi è stato riaccreditato in conto da Betfair, che ripeto non ha alcuna responsabilità per l'evidente ritardo, nella serata di martedì 21 ottobre, esattamente sette giorni dopo il termine dell'evento.
    Credo che ogni commento sull'operato di AAMS, con riferimento ai tempi ed ai modi con cui vengono refertati gli eventi in casi come questo, sia superfluo.
    Grazie come sempre per lo spazio concesso.
    Roberto da Modena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, per la testimonianza! Sicuramente è una buona notizia l'avvenuto riaccredito dell'importo. Da sottolineare tempi e modi dell'operato di AAMS.

      Elimina
  4. X anni ho operato nel .com ed ora che abbiamo i .it ho studiato x mesi su come applicare la mia strategia ai nuovi siti e l'allergamento di mercato x me é un ottima notizia e gia noto il miglioramento.
    Inoltre x me betflag al quale non davo credito si é rilevata un ottima sorpresa.
    Invito colori i quali passano la vita lamentandosi del nuovo exchange e denigrandolo come un bimbo gia morto o una schifezza di provare ad operare cercando di capire come applicare le loro strategie al nuovo sito e cercando le occasioni nuove o senno di emigrare in uk.
    Siamo tutti sulla stessa barca per cui critichiamo e miglioramolo xo non boicottiamolo ne disincentiviamolo ai nuovi che si avvicinano.
    Questo solo é un danno dato che indietro non si torna.
    X me i siti stanno migliorando meglio di cio che pensavo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tipo di strategie utilizzi?

      Elimina
    2. Ma di cosa parli? Il bonus che ricevetti da betfair.it sulla finale dei mondiali, ho dovuto aspettare mesi per poterlo utilizzare,, e lo beccai solo grazie a un ritardo di aggiornamento quote dello sportbook italiano rispetto a betfair.com Sino a quando la liquidità sarà misera e quindi di conseguenza anche le quote sono miserabili sul .it Addirittura su moltissimi eventi live le quote dell'exchange .it sono inferiori persino ai book .it aams....Quindi di cosa parliamo?????

      Elimina
  5. Grazie assai ! siamo tutti ad aspettare il tracollo dei giochi sul territorio Italiano. Diminuiranno gli introiti, il LOTTO sarà solo un ricordo, i bookies amanti degli scommettitori ITALIANI scapperanno, e l Associazione Autorizzata Millantatori Seriali, spazzata via da un commissione mondiale indipendente, che scopercherà tutte le combile che si verificheranno in Italia, ecc... ecc... only time will say the truth !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo affatto che siano TUTTI ad aspettare il tracollo dei giochi in Italia. Pensa un po' a quante persone lavorano nel settore...

      Elimina
  6. Coloro che hanno voluto creare questo inganno saranno i responsabili, dei drammatici momenti ( introiti sul gioco ) che il Governo inevitabilmente subirà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè INEVITABILMENTE? Quale variabile riuscirà a modificare la situazione attuale?

      Elimina
  7. Il tempo darà le risposte !

    RispondiElimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange