Cerca una parola/argomento nel Blog

giovedì 16 ottobre 2014

La Serie D sbarca su Betflag

Betflag Serie D

La serie D sbarca su Betflag. No. Non nella sezione della società dedicata al betting exchange, ma nello Sportsbook. Si tratta di una ottima notizia, poichè Betflag ha l'opportunità di aumentare la propria offerta (e dunque il numero di iscritti) con il massimo campionato nazionale dilettanti. Oggi, la società ha messo a disposizione anche uno specifico bonus di 10€ per tutti coloro che avessero versato almeno 10€ e scommesso un ticket con moltiplicatore minimo di 4.50.

Il mio pensiero è questo: il campionato di serie D, è particolare. Esistono numerosi gironi sparsi per l'Italia e praticamente tutti tra noi abbiamo qualche squadra, vicina alla località d'abitazione, che gioca in questo campionato. Inoltre, capita frequentemente di conoscere direttamente i ragazzi che giocano direttamente in questa categoria. Avere l'opportunità di scommettere su un campionato dove si può avere una vista privilegiata, potrebbe essere molto remunerativo.

Per tutti coloro che non si sono ancora iscritti, possono farlo qui.
Share:

9 commenti:

  1. E' da qualche mese che mi sono avvicinato al betting exchange italiano e con esso anche al vostro blog di promozione al betting exchange. Devo dire che ne sono entusiasta.
    Era da anni che cercavo un sito che mi permettesse di fare operazioni del genere e in modo del tutto legale. Noi italiani dobbiamo metterci in testa una cosa. Non dobbiamo spingere per i .com ma dobbiamo fare di tutto per chiuderci al mondo dell'illegalita' e dell'evasione e vivere in un paese come il nostro dove la trasparenza e l'assistenza al cliente sono tutto. Non mi lamento affatto di aver perso finora 6,600€ circa su Betfair.it perche' nelle chiusure delle varie operazioni non riuscivo ad ottenere una quota adatta anche se teoricamente l'operazione poteva essere un tutto profitto. Non mi lamento affatto se a settembre e a ottobre ho perso 2.100€ per posizioni aperte il giorno precedente alla fusione del server SOGEI, cosa possono farci quelli di Betfair.it se la Sogei non si e' organizzata? Non mi lamento se avevo aperto una posizione di vendita sul Real Madrid contro il Ludogorets da 3.000€ e poi tutte le partite sono state sospese avendo una perdita da 750€. Cosa puo' farci Betfair.it me lo spiegate? Cioe' sempre a lamentarvi.. io non mi lamento ma ci credo nel fatto che il sito possa migliorare a tal punto che questi miei soldi non vadano persi. Il sito e' buono, la sezione slot e' ottima ( ci gioca anche mia moglie) e il palinsesto e' di tutto rispetto. Cari connazionali, non lamentiamoci notte e di', pensiamo ai nostri figli e al loro futuro. Betfair.it e' il nostro futuro. Vergogna a chi promuove siti di megalopoli come Singapore o isole pseudo britanniche come Malta o Jersey dove ci girano soldi sporchi che sono stati evasi dalla tassazione nel nostro paese. Solo noi dipendenti paghiamo le tasse e dobbiamo difendere realta' come Betfair.it o Betflag. A proposito, Betflag sta facendo di tutto per riprendersi dal fallimento che lo ha investito in precedenza e su cui avevo depositato 1,200 che purtroppo non mi ha potuto restituire. Loro mi hanno detto che avrebbero fatto il possibile ma che la curatrice fallimentare ha bloccato tutti i conti dove erano depositati i soldi degli utenti e piano piano li ha consumati per pagare gli stipedi arretrati di dipendenti come me. Allora ho pensato che vabbe', meglio se quei soldi sono serviti a pagare gli stipendi di famiglie con figli che rischiavano di non arrivare alla fine del mese e quindi sono rimasto contentissimo quando Betflag e' riuscito a riaprire come exchange cosi' da poter recuperare la gloria passata e avere una rivincita su tutti i siti illegali che addirittura permettono agli utenti di giocare anche 2.000€ su una singola raggirando il cliente offrendo una quota piu' alta!!!!! Ma che scherziamo!! Comunque un abbraccio a tutti e vi seguo ogni giorno.

    Sabatino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua testimonianza Sabatino!

      Elimina
    2. Secondo me hai dei problemi... rischi di rovinare il futuro della tua famiglia e figli se ne hai..... permettere a tua moglie di giocare alle slot è completamente fuori da ogni buon senso. Essere dipendente e buttare 6k su bf e scrivere quello che hai scritto è preoccupante... fossi in te starei alla larga da tutto il mondo delle scommesse. Pensa al futuro della tua famiglia e lascia perdere... non mi sembra affatto che tu sei uno speculatore, ma un pollo da spennare pelo contropelo e anche dentro al buco del culo.
      Qualsiasi cosa farai in futuro perderai le mutande... dai retta... lascia perdere.

      Elimina
    3. Vabè, ma non ha detto se e quanto vince. Si è limitato a spiegare che ha avuto delle perdite (che possono essere anche semplicemente delle mancate vittorie) in occasione dei problemi tecnici causati da Sogei, ma che nonostante questo, continua a credere nel miglioramento del prodotto italiano.
      Riguardo le slot, non bisogna farsi prendere dai condizionamenti dei media. Non è che tutti coloro che decidono di usare questo prodotto, siano dei giocatori compulsivi. Ci sono casi e casi. Ma ben vengano coloro che vogliono divertirsi con le slot, in maniera sana e senza esagerare a livello economico. Peraltro, meglio giocare alle slot online di Betfair, piuttosto che in slot di bar semisconosciuti, dove non puoi essere certo della regolarità di quei determinati prodotti.

      Elimina
  2. ma che splendido che sei , tu non hai ancora capito se giochi o fai beneficenza

    RispondiElimina
  3. lascia perde il gioco non e per te, magnateli a puttane

    RispondiElimina
  4. bravo continua a fare lo schiavetto diligente
    anche se il tuo intervento mi puzza parecchio
    Ovviamente questo sito e contro i punto com e gia lo avevo notato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Talmente contro i .com, da aver dedicato un centinaio di post ai siti .com ed aver scritto post come questo: http://www.bettingtraderblog.com/2013/09/illegale-bloccare-i-com.html. Dai, le sciocchezze però teniamole fuori da qui, nel limite del possibile.

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange