Cerca una parola/argomento nel Blog

domenica 5 ottobre 2014

Trading nel betting exchange in serie B: qualche riflessione.

Serie B Logo
Ieri pomeriggio mi sono dedicato ad operare sulla serie B. Ne discutevamo anche ieri, sulla nostra fanpage ufficiale di Facebook (chi non clicca mi piace è un bollettaro...e lo resterà :-D). Al termine della giornata, ho però riflettuto sui match. Come sappiamo, ben 7 match su 9, sono terminati in Under 2,5. Sono andato a verificare un dato, su uno dei siti di statistica applicati al calcio che più adoro: statistiche sul calcio. Altri siti di statistica applicati allo sport, comunque, potrete trovarli qui.

Cosa ho scoperto? Che la percentuale di match che termina in Under 2,5 nella serie cadetta italiana è superiore al 68%. Una cifra enorme. Da qui, qualche conclusione per riuscire ad ottenere profitti sulla serie cadetta.

Bancare il risultato del primo tempo? No, grazie. 

La strategia di bancare il risultato del primo tempo, in B, è pressochè impossibile. O almeno: farlo in maniera quasi sistematica, è veramente complicato. Ritengo molto difficile l'applicazione di questa strategia, in questo campionato. Si segna poco, dunque non sarà semplice far mutare il risultato del primo tempo, nel secondo.

Trading sull'Under 2,5

Le quote dell'Under 2,5 sono basse in B. Troppo. Fatemi fare la precisazione, visto che qualcuno che citerà i .com nei commenti sul Blog o sui social, c'è sempre: anche lì, le quote di questo esito, sono ugualmente basse. Questo accade per un meccanismo ovvio: le statistiche. Le statistiche ci dicono che quasi il 70% dei match, termina in Under 2,5. Quindi, trovare quote di Under 2,5 nelle partite giuste, superiori al 2, è un'impresa. E se le quote di questo esito sono troppo basse, vorrà dire che ci sarà poco margine per operare. Dunque, meglio evitare e cercare di "aggirare" il problema. Come? Con la prossima strategia.

Trading sulla X

Ieri, avevo preannunciato che avrei fatto trading sulla X, in Frosinone-Catania. Preso a 3,1 in prematch, avevo guadagnato 10-15 tick prima del fischio d'inizio del match. La partita, come sapete, è terminata 1-0. Ma non ci interessa. Ciò che interessa, ai fini del trading, è che il risultato sia mutato il più tardi possibile. In questo, il goal è avvenuto solo all'81°. Io al 45°, avevo già tranquillamente bancato il pareggio, concludendo in all green. Vi ho fatto questo esempio, per testimoniarvi ciò che è il mio pensiero. Per me, è questa una delle poche strategie realmente remunerative in B. Le partite, anche quando si sbloccano presto, sono tendenzialmente molto equilibrate. Inoltre, le quote del pareggio, ci consentono di operare con un buon margine di tick.

Cosa ne pensate? Quali sono le strategie di betting exchange che applicate in serie B?




Share:

10 commenti:

  1. Quando uno dice ho vinto.... ho fatto.... ho gadagnato... sarebbe buona norma postare lo screen shot del P&L perchè non è sicuramente il tuo caso, ma di ciarlatani ce ne sono fin troppi. Meglio ancora un video di 3 secondi che fa vedere il P&L con le giocate che dici... anche per vedere se stiamo parlando di Trading vero o di aria fritta (esempio a nessuno fregherebbe se hai bancato 1 euro e hai puntato 50 sentesimi.... hai guadagnato si il 50% ma poco ci interessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda che l'obiettivo del post non era evidenziare le mie giocate, ma era sottolineare le strategie profittevoli e non, in relazioni alle statistiche evidenziate in serie B, in queste prime giornate.

      Elimina
    2. Sottolineare una strategia profittevole vuol dire testimoniare che è stata realmente realizzata e portata in porto, con cifre idonee a chiamarla appunto "strategia profittevole"

      Ad ogni modo non vedo grandi difficoltà a farci vedere lo screen shot delle giocate che hai fatto per vedere appunto in cosa consiste questo succoso arrosto, o hai paura di un pernacchio alla Totò?

      Elimina
    3. Non c'entrano NIENTE le cifre con le statistiche sugli Under 2,5 della Serie B e la correlazione con le strategie più o meno efficaci da applicare. Comunque, sei libero di credere/non credere a ciò che desideri. :-)

      Elimina
    4. Tu hai descritto una operazione PROFITTEVOLE e hai voluto TESTIMONIARE questa operazione per invogliare la gente a mettercisi...

      Anche tu sei libero di mettere o non mettere lo screen shot... ovviamente la tua scelta cambia/non cambia il parere dei lettori... che quindi credo resterà che si tratta di un ennesimo tentativo di mettere specchietti per le allodole.

      Elimina
    5. Nel Blog scrivo il mio pensiero. Non mi interessa invogliare nessuno. Ognuno è autonomo nelle proprie tradate.

      Elimina
  2. Cosi fate venire la voglia di dimenticare l EXCHANGE e passare alle scommesse tradizionali, e a proposito di questo, ho avuto contatto con gli scienziati, e conosciuto il sistema che sarà visibile a tutti questa settimana ( anche video ) vi assicuro che è spettacolare, mai vista una cosa del genere.
    Questi hanno i contro cog.... e fanno pure sul serio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli unici scienziati che conosco, sono quelli che fanno scoperte che cambiano il mondo. Dunque, BASTA abusare di questo termine totalmente improprio nel caso del betting.

      Elimina
  3. È chiaro che hanno inventato questo termine per ridicolizzare il mondo delle scommesse guidato da millantatori, e comunque sia, la loro scoperta è dimostrare che la matematica non è un opinione e sono venuti alla luce per testimoniare tutto il marcio che esiste in questo business. Spesso sottolineato da Marco Travaglio.

    RispondiElimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange