Cerca una parola/argomento nel Blog

venerdì 27 febbraio 2015

La Francia apre alla liqudità comune condivisa nel poker online

La Francia e in particolare l' Arjel, l'organismo statale che regola il gioco, sta studiando un importantissimo emendamento per permettere a tutti gli operatori del poker online  regolati in Francia di poter condividere la liquidità comune con altri operatori concorrenti e autorizzati in un altro Stato membro dell'Unione Europea.
Questa apertura da parte dell'Arjel, che si deve precisare è in fase avanzata, lascia per sperare per il futuro di tutti i giochi che necessitano di una liquidità condivisa per poter dare benefici massimi ai propri utenti.
Si ricorda infatti che nel Betting Exchange, così come nel poker online la liquidità comune condivisa con tutti i vari Europei porterebbe enormi benefici sia per i giocatori più evoluti, sia per i vari Stati con introiti derivanto dalle tasse maggiori.
Ci auguriamo che questo passo avanti della Spagna possa essere seguito velocemente da altri Stati Europei con il fine di armonizzare finalmente la materia dei giochi online in Europa.
Share:

3 commenti:

  1. Ben tornato. Cos'è successo?

    Se replicassimo la stessa cosa nel BE, si potrebbe condividere la liquidità con betfair.com per esempio visto che è regolato in un altro paese.

    RispondiElimina
  2. Commento a questa news : http://poker.gioconews.it/legislazione-2/40034-liquidita-condivisa-di-poker-online-dopo-i-governi-il-problema-delle-room
    Ma di cosa si parla ? chi è interessato, chi no, ecc... ecc...
    Chi non ha i mezzi per stare nel business, si dedichi a raccogliere patate anzichè spennare i polli !
    Pokerstars se crede di avere le carte in regola e superare tutti i controlli EU, si faccia avanti e competa globalmente, o chi altro capace di fare meglio, PUNTO !
    Lo stesso vale per betfair che è Mondiale e senza rivali ( anzi con tantI rosiconi contro ) PUNTO.
    Semplice come L' ABC !

    Bentrovati !


    RispondiElimina
  3. Ma cosa stà succedendo alla gallina dalle uova d' oro ?
    Gli ( umani ) incompetenti e in mala fede sono diventati tanti !

    http://www.jamma.it/adi/bernardi-il-governo-e-in-stato-confusionale-e-il-sottosegretario-con-delega-non-e-da-meno-60682

    RispondiElimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Libro Betting Exchange