Cerca una parola/argomento nel Blog

lunedì 19 ottobre 2015

Le statistiche nel Betting Exchange sono utili per avere un profitto?

Le statistiche nel betting Exchange sono di vitale importanza per lo sport trader o lo scommettitore evoluto che vogliono smettere di "scommettere" in maniera compulsiva, scriteriata e utilizzando solo il caso o l'intuito come musa ispiratrice.
Le statistiche ovviamente non sono solo l'unico fattore che può portare ad un profitto, ma devono essere unite ad una strategia consona al mercato che si vuole tradare e come ormai tutti sanno, alle regole di gestione del denaro che sono la vera chiave del successo.
La storia, ecco perchè si deve studiare a scuola, si ripete sempre e la conoscenza puntuale di quello che è già successo ci aiuta per "interpretare il futuro".
Ribaltando questa considerazione sul  mondo delle scomemsse, che è quello che a noi interessa, ci porta a considerare che i risultati passati delle squadre ci danno un'indicazione abbastanza precisa su quello che potrà accadere.
Alcuni software, tra cui Betpractice , confrontando i risultati storici ci forniscono una probabilità che quell'evento possa accadere nel futuro, consentendoci di fare operazioni a basso rischio.
Chi invece vuole studiarsi da solo questi numeri su siti gratuiti lo può fare consultando un nostro precedente articolo intitolato i migliori siti di statistica sullo sport.
Se la probabilità di accadimento è compresa in un range tra l' 80 e il 90% abbiamo ottime chance che quell'evento possa accadere consentondoci un guadagno.
Ho detto probabilità, non certezza, e quindi mettendo in pratica la strategia su un lungo periodo (che per noi può essere il mese) avremmo ottime possibilità di chiudere in positivo.
Qualcuno potrebbe dire se è cosi allora è tutto facile lo può fare chiunque... E' evidente che si deve usare un qualcosa in più e approntare dei particolari filtri e considerazioni pratiche quali uscire in green up all'interno di un certo intervallo temporale, o in red up (stop loss) se dovesse accadere che il risultato probabile al 90% possa non verificarsi.
Trovando il gisuto mix tra questi parametri le soddisfazioni arriveranno da sole.
Un pò di studio personale deve essere messo......
Share:

49 commenti:

  1. In termini statistici, per un professionista, lungo termine si intende oltre 10.000 eventi.
    Infine se uno fa puntate secche basandosi esclusivamente sulle statistiche, sarà un perdente certo, perchè o paga l'aggio ai bookmaker's oppure paga le commissioni agli exchange's

    RispondiElimina
  2. Amen... naturalmente leggere bene quanto uno scrive è un optional...infatti c'è scritto di uscire in green up e red up in un certo intervallo temporale e in più le parite vanno selezionate nella maniera corretta con una probabilità alta non scelte tutte! Se una fa come fanno tutti hai ragione tu, ma si è detto che bisogna fare altro e applicarsi :)

    RispondiElimina
  3. Senta non pretenda di essere considerato/a uno/a scienziato/a solo perchè scrive delle ovvietà. Il mio commento era una precisazione (niente di più e niente di meno).

    RispondiElimina
  4. guardi che non sono ovvietà in quanto se qualcuno le applicasse queste ovvietà non saremmo in pochi a guadagnare. O meglio sono ovvietà ma la gente non le mette in pratica perchè sempre alla ricerca di cose mirabolanti.
    Se riuscirò nelle prossime settimane posterò dei risultati reali fatti con queste basilari cavolate, ma che fanno chiudere alla fine della giornata in positivo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che quello che scrive è una ovvietà pazzesca....O pensate che basta dire punta alto e banca basso per guadagnare???? Ma si rende conto che questa è un'ovvietà che l'uomo conosce sin da quando è stato scoperto il commercio???? Se vuole essere utile verso i suoi utenti, faccia vedere in real time come si fa nella realtà il trading (escluso scalping)

      Elimina
    2. ripeto pensa che ci siano formule astruse, teorie complesse, calcoli infinitesimali secondo per secondo da fare? no tutto molto semplice ma nello stesso tempo complesso in quanto le ovvietà non le mette in pratica nessuno.
      Ripeto se riesco tra qualche settimana posterò risultati reali di strategie fatte, applicando le banalità appena descritte!

      Elimina
    3. Guardi che lei non deve convincere me, ma deve convincere i suoi utenti con dati reali verificabili.

      Elimina
    4. io non devo convincere nessuno in quanto il sito è completamente grautito e vengono offerte moltissime informazioni che se si sapessero leggere e utilizzare avrebbero un inestimabile valore. Capisco che mettersi a studiare con la propria testa e "perdere tempo" non è da tutti e se uno facesse vedere risultati reali da un conto vero allora anche i "testoni" si dovrebbero ricredere (ci sarebbero comunque quelli che direbbero che lo statement è falso e fatto con photoshop, oppure che è stata giornata fortunata, oppure ci vuole un periodo lungjissimo etc etc etc) ..... Ma basta sentire i commenti sul famoso video del trading in tempo reale con la camera che inquadrava le operazioni in diretta ed è stato palesemente detto la trasmissione finisce ora e chiudiamo in green up la strategia (scalping su under 0.5 primo tempo e under 2.5 chiaro che sono state chiuse in positivo basta vedere risultato finale della partita) che i soliti non credono che la strategia sia stata chiusa e vogliono vedere lo stesso il conto di Betfair...... ma allora di cosa parliamo?

      Elimina
    5. Lei è che afferma di essere un vincente al 10000%.....Io non la contesto...Ma lo dimostri ai suoi utenti....Posti in real time le sue giocate e vediamo se lei è vincente o meno

      Elimina
    6. io a lei ( che è quello più attivo, risponde e anche contesta(ma sta bene che sia cosi)) le ho detto incontriamoci e se non dico il vero le pagavo il tutto e lei ha detto NO. Quindi..... Agli utenti in generale ripeto quello che ho scritto nel messaggio precedente ci saranno sempre gli stessi che diranno non è vero e quindi tempo perso o polemiche inutili non ne voglio, in quanto è tutto è gratis e nulla è dovuto.
      Ripeto nelle settimane prossime vediamo di postare alcune giornate di estratti conto su strategie banali che tutti possono fare.

      Elimina
    7. guardi che lei non deve dimostrarmi nulla. Il problema è solo suo che fa il professore scrivendo ovvietà. Se invece lei dimostrava la sua presunta bravura, aiuterebbe i suoi lettori a guadagnare. Quindi che ci vuole a postare le sue giocate in real time???? Postare le giocate in real time si intende scrivere le giocate con stake e quota prima che la partita inizi e quando si chiude la tradata

      Elimina
    8. ripeto faccio contemporanemante più partite, strategie e contemporanemante scalping con due tv (sky e mediaset) radio e 2 computer e devo stare concentrato, questo è il trading! tanta gente mi ha visto operare realtime non ho nulla da dimostrare se non ad una persona sola: Me stesso!

      Elimina
    9. Quindi lei apre un blog dove fa il professore, senza sentirsi in dovere di dimostrare ai suoi lettori di essere realmente la persona che lei dice di essere.
      Al mio paese è diverso, non sono io che devo dire di essere bravo, ma sono gli altri a riconoscere la reale bravura di una persona.

      Elimina
    10. uno scrive articoli, spiega, da notizie, strumenti che in giro non ci sono etc sta alle persone di un sito capire se uno scrive cosa sensate che meritano di essere lette e ritorna. Questo non è un sito dove c'è scritto vieni qui e guadagna sicuro..
      In questo Paese qualsiasi persona, per qualsiasi cosa tu gli chiedi (sistemare una cosa per un sito, mettere un pavimento in casa etc ) si fa pagare come se fosse uno scienziato "maga galattico" pun non essendolo.......quindi io secondo te dovrei dare gratis alle persone oltre articoli, spiegazioni cose che non trova, anche dimostrare in tempo reale quello che faccio gratis perchè cosi lo vedono e sono contenti.....no grazie a quelli che è stato offerto gratis, dopo sono spariti neanche con un grazie...... quindi quello che tu dici se permetti lo offro a chi volgio io.

      Elimina
    11. OK inutile insistere se non vuoi far vedere cosa giochi. In fondo ti capisco, qualche annetto fà con l'intenzione di vendere legalmente dei pronostici sui cavalli piazzati di corse UK e Eire, postai per un mese miei prono gratuiti in un noto forum facendo guadagnare circa il 2000% in un mese per farmi pubblicità, bene quando fermai i prono per lanciare il servizio a pagamento, solo 5 utenti furono disponibili a pagare il servizio, gli altri sparirono letteralmente. A quel punto decisi di non lanciare il servizio a pagamento, perchè le spese sarebbero state + alte degli incassi

      Elimina
    12. vedo che stai incominciando a ragionare. Comunque farò vedere alcune strategie semplici che chiunque può fare e metterò i risultati. Farlo in live non è possibile perchè in base all'evento e andamento io devo uscire e non si può postare tutto perchè si perde la concentrazione. Tutto qui, però vedi che ci sono spese, impegno e poi la gente non è riconoscente per quello che tu hai fatto per loro. Io questo l'ho capito diciamo da circa 8 anni e cerco a fatica (perchè non è il mio carattere) di farlo, ecco perchè ad una persona singola che mi può essere simpatica (come te del resto anche se critichi, ma a me piace la critica) posso fare vedere tutto, ma non lo faccio su un sito perchè tu non sei la gente che ti trama alle spalle, etc etc etc

      Elimina
  5. Bettingtrader ma che voglia hai di rispondere ancora a un soggeto del genere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo la mamma dei cretini è sempre incinta

      Elimina
  6. Il mondo del gioco legalizzato sta' cadendo a pezzi, gli imprenditori in cerca del politico garante ( ormai estinto a causa dei continui attacchi mediatici ) i tribunali pieni di ricorsi su leggi imbroglioni e deleteri per la salute publica, il responsabile di questo caos sta meditando il suicidio, il divieto alla pubblicita vi chiudera la bocca, e state ancora a parlare di un sito e una scienza impossibile in questo stato di feroce dittatura ? Non e' meglio dedicarsi al giardinaggio ?

    RispondiElimina
  7. le statistiche sono completamente inutili - direi dannose - per chi fa vero exchange

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero è utile il lancio del dado, la veggente o il mago ....
      siamo seri!

      Elimina
  8. sono serissimo: x chi fa scalping e/o trading sono perfettamente inutili se non dannose ...ovviamente non lo sono x chi cerca di vendere un software

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poi in realtà i veri maghi (do nascimento) e ciarlatani sono coloro che organizzano corsi di trading a migliaia di euro o scrivono libri sul betex italico parlando di rivoluzione nel mondo delle scommesse..battuta degna del miglior zelig

      Elimina
    2. in Italia l'ignoranza è una virtù da tenere stretta. Il libro è sul Betting Exchange Internazionale non sull'Italia!!! Infatti ci sono le recensioni di tutte le piattaforme .com e l'Italia ha un solo capitolo....

      Elimina
    3. le statistiche non servono? tu continua a fare quello che fai con i dadi o giocando le multiple. Forse nelle prossime settimane mettiamo un pò di risultati reali fatti con le statistiche e naturalmente con le uscite con il giusto timing sia in profit che in loss.

      Elimina
    4. Allora rivolgetevi alle Nazioni civili moderne e rispettose dei diritti degli scommettitori, quando l' Italia dei Politici Regolatori e Legislatori BIGOTTI si saranno MESSI A POSTO con l' EUROPA ( e non mettersi a posto con gli imprenditori imbroglioni Made in Italy ).
      Cosi potete divulgare bene questa scienza ! Altrimenti lottate contro questi IMBECILLI che in nome della legalità, riciclaggio, e corruzione nel gioco ( tra l' altro possibile soltanto nel nostro paese ) sono responsabili di assassinio di massa.

      Elimina
  9. il betex esiste da 15 anni...il libro esce un po in ritardo mi sa giusto per intortare i polli con un prodotto come betfair.it che con l'exchange centra come i cavoli a merenda. E non parliamo dei corsi! una vera truffa
    Ripeto per gli ignoranti in materia che le statistiche e i precedenti sono assolutamente inutili x chi fa scalping o trading di breve, basti pensare che una quota può variare x mille motivi come ad es un'assenza dell'ultimo secondo o addirittura le condizioni meteo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mister ignoranza non esiste nessun libro in 15 anni di Betting Exchange completo ed esauriente come quello e che spiega a tutti il funzionamento e gli strumenti presenti nel betting exchange internazionale e con un capitolo anche sull'Italia. Perchè non ha fatto Lei un libro prima sul betting exchange? ahhhhhhh Sui corsi che si fanno lei non sa neppure cosa viene fatto e su cosa si fanno ....quindi non può espreimere un giudizio.
      ha espresso un giudizio sul libro prima non sapendo che era sul betting exchange internazionale (leggere è da pochi e informarsi pure) e non sapendo che non esite nulla di serio.... le statistiche sono inutili e qui si scrivono puttanate? vada da un altra parte.
      I prossimi messaggi suoi e di quelli che scrivono senza sapere nulla tanto per dire cazzate saranno cancellati in quanto lei e da giudizi senza sapere nulla e gratuti tanto per parlare come quello del libro. I messaggi "falsi e non veri" saranno cancellati.

      Elimina
  10. ieri nel campionato bielorusso la squadra di casa ha cambiato 3 titolari all'ultimo secondo e la quota è salita di 15 tick, il giorno prima a causa di un temporale 30' prima del fischio iniziale la quota dell'under 2,5 è scesa di 10 tick ....questi ed altri mille es. per dimostrare che le statistich sono assolutamente inutili se non dannose nello scalping e nel trading
    (mi raccomando cancella anche questo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo non si cancella in quanto è un messaggio serio che porta un contributo alla discussione e non una serie di cose buttate là senza sapere nulla! Questi due esempi tornano all'interno del campione statistico. La statistica di può dire come il caso di ieri per esempio che Cesena - Spezia doveva essere una partita da under 3.5 e con un alta probabilità di under 1.5 primo tempo, ma non è stato cosi. Io sono entrato con una strategia statistica (una delle tante cose che faccio, non l'unica) su under 1.5 primo tempo. Dopo il goal dello Spezia e dopo tot di minuti che ho visto la partita sono uscito in leggero red up! Questo vuol dire che le statistiche non servono? no, ho dovuto adattarmi a quello che succedeva. Nei tre giorni precedenti le statistiche sono state eccezzionali, ma ieri con la Svezia e lo Spezia hanno sbagliato. Se tutto fosse prevedibile farei 100 operazioni e 100 in guadagno, ma non è cosi ... a me interessa che diciamo 80 siano in guadagno e la somma dei profitti superi di gran lunga le perdite

      Elimina
    2. Anche a noi interessano i profitti !
      betfair.com 99/100 possibilità di profitto.
      betfair.it 1/100 possibilità di profitto
      Condizione che questo accada ?
      SEMPLICE, VELOCITA' E CERTEZZA DI OPERAZIONE EFFETTUATA ! ! !
      Senza nulla togliere alla vostra scienza propagandistica.

      Elimina
    3. Non parliamo dello Spezia di ieri, era una partita statisticamente battezzata come underone, ed entrai live su under 4,5 con l'intenzione di uscire con 2 tick di differenza, improvvisamente son piombati degli ospiti inattesi ed in quel frangente indesiderati. Morale della favola, dato che la partita era battezzata per under, l'ho lasciata correre invece di chiuderla in leggera perdita. Alla fine ho perso l'intera posta, perdendo circa il 40% dei guadagni realizzati in una settimana di trading

      Elimina
    4. e cosa dico da mesi al vento Carlo (senza nessuna polemica)? Che la differenza sta tutta qui nell'usare il money management ed uscire in red up o green up quando le condizioni precedenti (statistiche o conseiderazioni personali) sono mutate in quanto si deve vedere la partita. E' tutto qui il "difficile" del trading! Quando come ieri dal 30 minuto del primo tempo circa il Cesena ha messo al paletto lo Spezia si intuiva che la partita potesse finire con la vittoria del Cesena e tanti goal. Non si deve stare dentro sperando che questo non succeda.

      Elimina
    5. Guarda che è quello che faccio normalmente, ma causa ospiti non ho potuto seguire la partita

      Elimina
    6. e allora ci sta, a volte ti distrai o ti chiamano e non ti ricordi che hai un operazione nel mercato. Apposto se usi stop loss sei dei nostri!

      Elimina
    7. A proposito di stop loss, perchè non apri una tua discussione su come impostare uno stop loss se si fa scalping di 2 tick su betfair.it sapendo delle grosse difficoltà causata da scarsa liquidità sull'exchange italico?

      Elimina
  11. Piccoli accenni di risveglio...
    Raccogliamoci in silenzio al funerale del Monopolio
    http://www.agimeg.it/?p=75864

    RispondiElimina
  12. Exchange di betfair.it è OFF !
    Sconosciuti criminali del gioco legalizzato Made in Italy liberano dopo 18 mesi di sequestro, migliaia di scommettitori ingannati e costretti a torture matematiche perdenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda che è stato fuori uso anche betfair.com. Poi se ci sono dei pirla che ancora buttano soldi nel .it (che di exchange ha solo il nome) qnd si può giocare tranquillamente sul .com gratis e da casa propria, peggio per loro

      Elimina
  13. Mi dici quali sono i .com gratis per gli italiani grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un italiano non può neanche visitare legalmente betfair.com se si collega dall'italia. Se invece uno non ci tiene ai propri soldi, può taroccare il proprio pc e dichiarare il falso pur di iscriversi al .com.....Anche chi utilizza i broker, quando si connette al .com deve taroccare il proprio pc e ip

      Elimina
    2. "neanche visitare"? ma di che parli! mica siamo in Cina
      io gioco sul com col mio nome e cognome (basta cercare in rete x sapere come fare) ed ho depositato e incassato senza problemi
      non ho il pc taroccato, ovvio che bisogna modificare l'ip

      Elimina
    3. Se non cambi IP o DNS col cavolo che ti fanno visitare i siti .com!!

      Elimina
  14. Di presunti furbi da quattro soldi in rete ne circolano tantissimi in rete sull'argomento italiani/betfairdotcom.
    Un italiano residente in italia non può iscriversi e se aveva un conto gliel'hanno chiuso..
    Con i soli DNS cambiati, se uno tenta di visitare il .com gli si apre solo direttamente il .it....
    Un italiano può iscriversi o legalmente dimostrando di essere residente all'estero, oppure tutti gli altri modi di iscriversi a betfair.com dichiarando il falso (del tipo di indicare un telefono preso a caso dall'elenco telefonico inglese). Quindi cari furbetti da quattro soldi, siete liberi di dichiarare il falso, tanto i soldi son vostri.
    I miei soldi sono sudati e non li metto a rischio dichiarando il falso

    RispondiElimina
  15. ecco bravo, i soldi sono miei e ci faccio quello che mi pare. io gioco solo sui com e non li metterò mai su sito che ha il logo aams, piuttosto vado a vivere all'estero. Se a te non piace me ne farò una ragione

    RispondiElimina
  16. Per betfair no, ma sui puntocom con sede legale in Europa si può giocare senza nessun problema.
    Per gli altri, asiatici in primis, c'è un problema legato alla tassazione fiscale quindi è meglio evitarli.
    Roberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. rettifica: volevo dire con sede legale nella comunità europea

      Elimina
    2. Escluso tutti i book che non accettano italiani (tipo betfair.com), si può giocare in tutti i book con sede e concessione legale Unione Europea, compreso tutte le Nazioni che hanno trattati bilaterali con l'Italia contro la doppia imposizione.
      Per controllare gli stati che hanno tali trattati basta consultare http://www.finanze.it/export/finanze/Per_conoscere_il_fisco/fiscalita_Comunitaria_Internazionale/convenzioni_e_accordi/convenzioni_stipulate.htm

      Elimina
  17. http://www.agimeg.it/?p=76280
    Forse non sono queste, ma alcune delle compagnie CANAGLIE che operano in Italia e che negli ultimi anni hanno chiesto protezione e sicurezza di truffare gli Italiani con il sistema Mafioso aams, ( che ha garantito loro l' espulsione dei .com ), adesso che le scarpe diventano strettine, vogliono portare la disputa in Europa, ( il cane si morde la coda ) quella stessa Europa che deve essere sempre dalla loro parte, e mai da quella degli scommettitori CHE CHIEDONO A GRAN VOCE :
    " THE BETS LIST OF EUROPEAN BOOKMAKERS, FOR EUROPEAN CITIZENS, TO SHARE EUROPEAN LIQUIDITY " ! ! !
    Si accettano scommesse sullo Tzunami economico di proporzioni gigantesche !

    RispondiElimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Libro Betting Exchange