martedì 23 febbraio 2016

Betting Exchange in Portogallo ok da Commissione Europea

La legislazione che regolamenta il Betting Exchange in Portogallo è passata dal periodo di stand still che scadeva il 15 febbraio 2016 e di conseguenza senza pareri negativi o domande di integrazione da parte degli altri Stati Europei la legge è passata al vaglio della Comunità Europea.
In particolare la legge che disciplina il betting exchange in Portogallo è la 66/2015 del 29 aprile 2015.
Il Portogallo ha seguito l'inter normativo già fatto da Italia e in Spagna che prima hanno mandato la legge in Europa e dopo hanno creato il loro Exchange.
In Italia il betting exchange è partito ad aprile 2014, mentre in Spagna pur avendo tutte le autorizzazione non è stato ancora lanciato ufficialmente ma a breve questo succederà.
Italia, Spagna e Portogallo hanno scelto la strada di creare un loro exchange mentre altri Paesi Europei hanno invece preferito accordarsi con Betfair e fare giocare i loro cittadini direttamente come la Bulgaria.
Share:

35 commenti:

  1. Il governo bulgaro di fatto si è dimostrato più intelligente e saggio dei governi italiano spagnolo e portoghese, accordandosi direttamente con betfair.com e consentendo ai propri cittadini di operare liberamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ricordo male, betfair paga circa 35.000 euro anno alla Bulgaria per questo, non so se c'è anche una percentuale sui guadagni dei clienti. Comunque fosse questa era la strategia migliore per tutti, comunque le resistenze si stanno sgretolando. A breve un articolo su un fatto di estrema importanza per il betting!

      Elimina
    2. Sarebbe bastato applicare la stessa ritenuta alla fonte praticata normalmente dai concessionari italiani

      Elimina
    3. troppo semplice...ma il motivo è un altro come tutti sappiamo bene: i bookmaker con un betting exchange in Italia che funziona cosa farebbero? perderebbero molti clienti che andrebbero ad evolversi e quindi bloccano tutto sino a quando è possibile.

      Elimina
  2. Signori....la liquidità europea sarà realtà prima o poi...
    e mi sa che è vicina....di mesi si tratta secondo me.
    Zeppelin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vecchio detto è sempre valido....Chi vive di speranze muore disperato.....Intanto molti book italiani si comportano da straccioni, come vedono arrivare un centone a quota alta, si spaventano e non accettano le scommesse procedendo anche a ribassi monstre delle quote....Cosa che non avviene nei book seri internazionali, che solitamente abbassano la quota dopo aver accettato la scommessa

      Elimina
    2. se incominciate a non piazzare più ordini e fare più scommesse sui book italiani le cose cambieranno. Se ci saranno sempre persone che ci giocano, usano le slot, i casino etc quelli andranno avanti così

      Elimina
    3. Non ho capito cosa vuoi dire. A me non interessa se sono italiani o europei, ma non è normale che un sito cosiddetto gioca sicuro aams mi offre @3.2 mi fà depositare, faccio refresch della pagina per verificare se non ci siano cambiamenti di quota, bene, la quota è sempre uguale, compilo il pannello delle scommesse che mi indica sempre la stessa quota, clicco l'OK della scommessa, ed esce il messaggio che la quota è cambiata @ 2,50 A questo puntonon mi rimane che annullare la scommessa. Da notare che anche ore dopo, la quota esposta è sempre rimasta invariata @ 3,2 Invece un sito serio internazionale ha accettato subito la mia scommessa senza variazioni, procedendo solo dopo l'accettazione ad abbassare la quota di un semplice tick e non come l'italiano impaurito che ha drasticamente ridotto la quota

      Elimina
    4. volevo dire che se fanno così e nessuno ci gioca più vedrai che cambiano le cose! Nei .it ormai le persone giocano poco (in media) e fanno multiple da qualche euro. I bookmaker non hanno più gli introiti di prima e quindi basta qualche scommessa più pesante che te ne fanno una parte o nulla.

      Elimina
  3. Zeppelin, la liquidità europea a breve te la banco io a qualsiasi quota :)

    RispondiElimina
  4. Mi ripagheresti di sicuro....e secondo me saresti felice di perdere la scommessa :-)

    RispondiElimina
  5. A qualsiasi quota e fino al 2020.....soldi già in tasca :)

    RispondiElimina
  6. Se hai un conto skrill, ti mando 5€, e me lo banchi a 1000.
    e ad ogni anno che passa mi raddoppi la quota :-)

    RispondiElimina
  7. proprio niente da fare che scrivere cretinate su un blog. Come sempre nessun argomento o osservazioni serie su un sistema o qualche metodo.

    RispondiElimina
  8. Ma dai si scherza un po....

    RispondiElimina
  9. si ma Zeppelin per esempio ha scritto un articolo su quello che pensava del betting e del mondo delle scommesse e lo abbiamo pubblicato interamente senza nessun tipo di censura. Potreste farlo anche voi, un argomento interessante, riflessioni, strategie, cose da condividere che apportino qualcosa. La liquidità arriverà, quando non si sa perchè sino a quando i bookmaker faranno soldi con le scommesse tradizionali ostacoleranno il processo. L'aria in Europa sta cambiando, basta vedere le sentenze dei vari tribunali e la Corte di Giustizia Europea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pardon, ma la liquidità non arriverà mai e senza che i bookmakers facciano ostruzionismo...Semplicemente perchè l'exchange è un prodotto di nicchia e non masticabile dalla stragrande maggioranza degli scommettitori italiani. Ecco perchè reputo una gran cippata degli exchange con bacini di utenza nazionali, non ne parliamo poi se il bacino nazionale vien spezzettato in betfair betflag ed altri ipotetici competitor

      Elimina
  10. Ripeto, a mio avviso con il bettingexchange italico non cè niente da pubblicare di strategie interessanti, unica riflessione non serve a niente se non a qualche semplice lay prelive per poi se va bene intervenire inplay.... per il resto di vero trading non ha nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarà anche vero, ma c'è gente che con il betting exchange italico come lo definisci tu guadagna molto molto bene, soldi che la maggior parte che scrive qui le vede forse in 6/8 mesi (guadagno di un mese). Parlate parlate senza sapere nulla come sempre. Chiaro che la liquidità è inferiore al .com, chiaro che devi uscire ad una quota molte volte peggiorativa /fair value), chiaro che non puoi entrare con stake molto elevati, ma lo spazio c'è! Trovare sempre giustificazioni agli insuccessi propri è sport italico!

      Elimina
    2. Devo dissentire in modo netto. Chi fà trading lo fà per vivere e quindi serve molta liquidità per poter utilizzare stake alti e adeguati. Altrimenti ai fini hobbystici bastano dei book tradizionali, dove non devi star a preoccuarti se trovi o meno liquidità per piazzare la scommessa

      Elimina
    3. bettingtrader.... per i miei insuccessi ti rimando sempre su twitter.
      Se scrivo solo con cognizione di causa... io sul .it ho solo mangiato e mangio i loro bonus, come per tanti altri book italici che meritano solo questo, il mio tempo lo impegno portando avanti le mie idee e non mi accontento di quello che ci viene imposto dai capoccia.

      Elimina
    4. a me delle frasi fatte o delle cavolate non interessa. Tu sei venuto qui a sparare su commissioni etc. Io ho portato dei numeri e delle argomentazione matematiche a quanto da te detto naturalmente senza essere smentito da numeri ma solo con le solite frasi senza senso. Rimani pure su Twitter o dove cavolo sei, non si sente la mancanza. Mangia pure i bonus speriamo siano buoni e non ti venga l'indigestione altrimenti poi da alla testa e si straparla.

      Elimina
  11. ultimamente la liquidità è aumentata, scalping è molto molto difficile mentre le strategie invece stanno dando buoni frutti su mercati tipo over 1.5 over 2.5 esito finale etc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vedo un film nettamente diverso. A un quarto d'ora dall'inizio ( e non è una partita di scapoli contro ammogliati) Real Madrid vs Celta Vigo su under 2,5 è offerto at 3,2 e in banca è at 3.85....Ditemi voi se si possa impostare qualsiasi strategia con questa liquidità fantasma

      Elimina
    2. Un'altra chicca del livello di competenza professionale pari a zero di betfair.it. Oggi il live della premier liga israeliana (nonostante mie sollecitazioni nella chat)Hapoel Kiryat Shmona v Beitar Jerusalem non è stato mai avviato, causandomi un grave danno economico...Ditemi voi come si possa tradare con questi apprendisti stregoni allo sbaraglio????????????????????

      Elimina
    3. Carlo.... ma cosa aspetti a trovare altre strade, forse preferisco perdere tempo soldi.
      La questione di un match che non va in live può succedere, ma è bene sempre avere un paracadute, ma è altrettanto meglio non tradarle per niente.

      Elimina
    4. Avevo altre strade per chiudere la tradata, ma purtroppo per quella partita, o non avevo liquidità su altri book, o non era in palinsesto live, o non riuscivo a loggarmi su altri 4 book, insomma si è verificata la classica tempesta perfetta, dove tutti gli eventi negativi possibili si son verificati contemporaneamente...Mai visto in anni di scommesse

      Elimina
  12. Sono 2 anni che scriviamo fiumi di parole, si è già detto tutto, e la vostra posizione non si è mai rivelata.
    Cominciamo dinuovo da capo ? dopo 2 anni di testardaggine la verità è che si perderanno 100 mila posti di lavoro, gli aams-iani contro i ctd si faranno guerra per i prossimi 20 anni, e tutto il resto, vedi regioni ( con a capo Maroni e beccalossi ) contro il Governo hanno dichiarato guerra, e tanto altro ancora da scoprire....
    Rassegnatevi al Monopolio, E' MORTO !
    Tzunami economico di proporzioni gigantesche alle porte !

    RispondiElimina
  13. Ieri altra situazione pessima durante la partita di champion real madrid roma, il mercato live su betfair non è stato avviato durante il primo tempo, per il resto della partita non sò, perchè per difendere i miei soldi, ho chiuso la tradata su un book tradizionale....Ora con questi gravi disservizi, betfair stà letteralmente esagerando...Ora per chiudere una tradata su betfair è una scommessa che tutto fili liscio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche il secondo tempo non era attivo

      Elimina
    2. Fenerbahce v Braga - Più/meno 2.5 goal A un'ora e 1/2 dall'inizio della partita neanche un cent abbinato, in queste condizioni non si può fare un fico secco.

      Elimina
  14. Secondo voi quand'è che l'exchange in Italia potrà godere di una liquidità europea?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Argomentazioni valide o semplice nichilismo?

      Elimina
    2. lei crede di aver visto un asino volare e non la contraddico per non crearle uno shock improvviso che potrebbe crearle dei gravi danni ai suoi neuroni

      Elimina

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange