Cerca una parola/argomento nel Blog

Strategie

Strategie Blog Betting Exchange

Le strategie di Betting Exchange sono uno strumento necessario, ma possiamo dire non sufficiente allo scommettitore classico e allo sport trader per guadagnare nel betting exchange.
In questa sezione del sito vengono recensite le metodologie e  le strategie di betting più conosciute e che possono portare profitti se unite alle regole di money management. Una strategia di per se non è né buona e né redditizia se non viene applicata rispettando in maniera rigorosa le regole di gestione del denaro che presuppongono di utilizzare sempre uno stake limitato in termini percentuali rispetto al capitale a disposizione sul conto di gioco.
Non si deve quindi cercare una strategia di betting exchange che abbia fruttato denaro a chi l'ha utilizzata in passato, in quanto si deve valutare il modo con cui la strategia è stata applicata, cioè lo stake utilizzato in rapporto al capitale a disposizione e l'uscita dalla strategia in stop loss o in green up a seconda della direzione su cui si muove il mercato.

E' consigliabile allo scommettitore scegliere una strategia di betting exchange appropriata al suo stile di trading e sopportazione delle perdite e di applicarci sopra delle regole ferree di gestione del denaro; solo così potrete fare parte del 90% delle persone in utile sul betting exchange.
 Non esiste quindi una strategia di betting vincente al 100% da utilizzare a scatola chiusa, ma deve essere tarata e strutturata per la specifica persona tenendo conto delle statistiche delle squadre su cui si vuole operare.

Lo scommettitore evoluto o lo sport trader deve quindi consultare in maniera meticolosa le statistiche sullo sport su cui vuole fare trading e in base ai numeri presenti decidere quale metodologia applicare. La strategia si può definire come un vestito da cucire sula partita scelta.
Ultimamente il lavoro degli utilizzatori dell'exchange si è fatto più facile perché sono nati e sviluppati una serie di strumenti statistici avanzati che mediante particolari filtri imposti a priori dall'utente consentono immediatamente di avere una visione più chiara della situazione e di avere "numeri" in forma tabellare immediata. Si consiglia quindi di utilizzare quelli da noi consigliati e scelti in base alle proprie esigenze operative e monetarie.
Deve risultare ben chiaro ai nostri utenti che le strategie presuppongono di fare trading e quindi di aggiustare la posizione precedentemente scelta durante il live delle partite. In questo modo non si sta più facendo una scommessa classica che come sappiamo è perdente, ma stiamo facendo trading con la possibilità di uscire dal mercato in qualsiasi momento. E' questa la bellezza e peculiarità del betting exchange che ci consente in qualsiasi momento di uscire dalla nostra posizione originaria potendo gestire nella maniera ottimale il nostro rischio.
Non si deve confondere il live offerto dai bookmaker tradizionali con la possibilità di bancare la quota live del punta e banca perché è tutta un altra storia... Il live del bookmaker infatti consente solamente di puntare l'evento e quindi eventualmente incrementare la posizione precedente ed esula dalle strategie da noi proposte in questa pagina.
Si consiglia prima di applicare una determinata strategia di approfondire come funziona il betting exchange ed avere ben chiara una precisa metodologia che deve essere seguita per un certo periodo temporale seguendo delle regole ben precise.

Si consiglia a chi inizia di fare quello che in gergo si chiama paper trading "trading sulla carta" ovvero di utilizzare piattaforme con soldi virtuali o di annotarsi la propria strategia su un foglio di carta con la relativa quota e verificare la bontà del proprio metodo per un periodo temporale che va da 1 a 3 mesi. In questo modo si può "provare" senza mettere a repentaglio i propri soldi ed avere una certa sicurezza mentale quando si inizia a fare sul serio.
Come si sa nel trading e quindi nel betting il fattore psicologico e determinante per la riuscita e diventare un professionista, in quanto lo stress operativo e le decisioni prese in un secondo mettono a dura prova la propria psiche.
Chi poi invece vuole essere operativo nel minor tempo possibile può scegliere di fare un corso di betting exchange con una scuola di trading seria e soprattutto con la scelta di coach con comprovata esperienza sul mercato.

Di seguito si riportano le migliori strategie di betting exchange:

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Libro Betting Exchange