Fare trading sull'antepost: il tennis



L’antepost è un tipo di scommessa che si riferisce ad una manifestazione più o meno lunga. Il più classico esempio di antepost è il Vincente Campionato (Serie A, Premier League, ecc...), ma ve ne sono altri: vincente capocannoniere, vincente europei o mondiali, e così via. Sono manifestazioni che durano tanto (da un mese a nove mesi). Ne tratteremo in futuro.
Adesso, invece, concentriamoci su antepost nel betting exchange che hanno una scadenza più prossima: il tennis. I tornei di tennis durano una settimana, i più importanti - come Wimbledon - due settimane. E’ quindi possibile fare trading su queste manifestazioni e, magari, ottenere redditizi risultati in pochi giorni.
Come fare? Ecco un suggerimento, un esempio: prendiamo i tennisti che hanno la quota più alta e puntiamoci sopra. Ora dobbiamo semplicemente sperare che uno, o magari due, di questi tennisti superino un paio di turni: la loro quota scenderà sicuramente e di parecchio! Se, ad esempio, abbiamo scommesso 2 euro su un tennista a quota 500 (vincita potenziale, 1000 €) e questo tennista supera un paio di turni e scende a quota 300, o anche 250, basterà bancare per vincere sicuramente!
Ovviamente, il trading si può fare anche sui tennisti più quotati che magari sono solitamente bravi su certi terreni (erba, terra rossa, ecc...) e il mercato vede più sfavoriti di altri. Basterà puntare su un tennista a quota 20 e aspettare che, dopo un paio di turni vinti, scenda a quota 13 - 15, per poter bancare e vincere. In quest’ultimo caso è, ovviamente, fondamentale tener presente anche il tabellone, perché è naturalmente più facile fare trading su un tennista che, dopo due turni, non incontri Federer o Nadal!
Si consiglia a tutti di studiare le statistiche sportive sui migliori siti di e da li partire per analizzare ciascun tennista. Nell'antepost le statistiche e l'analisi di un giocatore è fondamentale per avere un profitto: non si può improvvisare ma si deve conoscere tutto su questo e soprattutto il suo stato di forma.
E' poi importante vedere l'importanza del torneo e il suo montepremi: è chiaro che più alto è il montepremi finale del torneo, e maggiore sarà l'impegno e la determinazione del tennista a proseguire nel tabellone e cercare di vincerlo anche se non è il vero favorito.

Commenti