I vantaggi e gli svantaggi del Betting Exchange

Parma-Inter Exchange
Il betting exchange è considerato la modalità di scommesse più rivoluzionaria mai esistita che sta piano piano prendendo campo in Europa ostacolata da tutti i poteri forti in mano ai bookmaker. Come ogni cosa esistente su questo pianeta il betting exchange ha dei vantaggi, ma anche dei difetti. Partiamo dall’ analizzare i pregi:



-Il principale pregio del betting exchange è senz’altro la possibilità di consentire la bancata agli utenti. Da sempre, questo privilegio, è appartenuto esclusivamente ai bookmakers. Consentire di bancare una giocata, permette in sostanza di scommettere contro il realizzarsi di un evento e di fare trading sulle quote.



-Quote corposamente più alte rispetto a quelle offerte dai bookmakers tradizionali. Nel betting tradizionale i padroni del banco trattenevano un margine in modo da assicurarsi guadagni in qualsiasi caso. Tutto ciò è stato spazzato via dal betting exchange. I titolari delle piattaforme di scambio scommesse trattengono solo una commissione sulle vincite (generalmente intorno al 5%, ma c’è anche chi applica commissioni inferiori).



-Possibilità di applicazione di numerosissime strategie (dal trading allo scalping), applicate anche nel mondo della Borsa.



-Se non sei contento delle quote proposte puoi decidere di fare la tua offerta e di attendere l’eventuale accoppiamento. La tua attesa potrebbe rivelarsi un fattore cruciale per ottenere quote migliori. Ovviamente, se sei troppo esigente, rischierai il non accoppiamento della quota. Quindi, occhio!  




Principali svantaggi e inconvenienti presentati dal betting exchange:


-necessità di avere un mercato liquido. Col betting exchange non tutte le piattaforme riescono a garantire un mercato liquido e dunque non sempre le giocate si riescono ad accoppiare. Questo problema è aggirabile agendo su piattaforme molto  liquide, ma il problema potrebbe riproporsi, soprattutto con gli sport meno seguiti.


-il secondo punto debole è dato dall’impossibilità di combinare più scommesse e di fare quindi le multiple. Come sappiamo non fare le multiple sostanzialmente è solo un bene per lo scommettitore in quanto sono perdenti per definizione andando ad utilizzare la probabilità composta che va contro l'utente finale.

Analizzati quali sono i vantaggi e gli svantaggi del punta e banca possiamo senza dire senza ombra di dubbio che questa modalità è dalla parte dell'utente finale in quanto lo mette sullo stesso piano del bookmaker consentendogli una serie di possibilità sino adesso precluse.
Invitiamo tutti i nostri lettori del blog a prendere in seria considerazione questa nuova forma di scommesse e lasciare stare il resto.

Commenti