Fare trading nel betting exchange sull'under/over

Santiago Bernabeu Real MadridUna delle scommesse più amate dagli scommettitori è l’under/over. In genere, la linea più giocata è il 2.5 (fino a 2 gol è under, 3 o più gol è over), ma ormai è possibile giocare anche su altre linee: le più frequenti sono l’1.5 e il 3.5, ma in occasione di alcune partite e di alcune squadre (Barcellona, Real Madrid) è possibile trovare l’under/over 4.5 o, addirittura, il 5.5.

Tra under e over, gli scommettitori orientano in genere il gioco sull’over. Perchè? Fondamentalmente, per la volontà di vincere il prima possibile: l’under ci “costringe” ad attendere la fine della partita, mentre l’over può essere acquisito già dopo il primo tempo. Proprio per questo motivo, in genere le quote degli over sono un po' “drogate”, cioè schiacciate verso il basso. Ciò conduce, naturalmente, l’under ad avere una quota più alta del reale valore della probabilità, quindi è possibile fare trading nel betting exchange puntando proprio sull’under

In genere, per guadagnare subito qualcosa, è sufficiente arrivare al ventesimo del primo tempo col risultato di 0-0: la quota dell’under sarà scesa in maniera sufficiente da determinare una sure, cioè un guadagno certo.
E se invece il risultato cambia subito? Possiamo fare due cose: o seguire la “legge dello scalping” (meglio una piccola perdita sicura che una grande perdita probabile) oppure tenersi la giocata e attendere. Non sono rari i casi di una partita che finisce under dopo che una delle due squadre ha segnato nei primi minuti di gioco.

Commenti