Preview piattaforma People’s Ibex!



In questi mesi vi abbiamo raccontato dell’evoluzione del progetto People’s Ibex, la proposta di betting exchange in Italia targata People’s, nata grazie alla collaborazione tra Microgame, GBE (Global Betting Exchange) e Betlab. Oggi ci soffermiamo in particolare su un video di presentazione della piattaforma dello scambio scommesse disponibile sulla tv online di People’s caricato pochissime ore fa. Nella prima parte del video viene spiegato a grandi linee qual è il funzionamento del betting exchange e quali sono le particolari differenze rispetto al betting tradizionale. Inoltre viene dato ampio risalto ai punti di forza di questo nuovo prodotto che approderà a breve in Italia con particolare riferimento alle maggiori probabilità di vittoria da parte degli utenti più “skillati” (dall’inglese skill “abilità”, ossia gli utenti con più esperienza, informazioni, preparazione). Riferimento anche ai concessionari, che avranno la possibilità di non avere più rischio, grazie alla possibilità di puntare/bancare direttamente con utenti fisici. Il palinsesto verrà deciso da AAMS ovviamente sulla base di eventi reali, con la possibilità d’intervenire anche in live. Poi, la parte più interessante: le immagini del probabile futuro portale. C’è una possibile homepage della nuova piattaforma con sfondo bianco, con i principali eventi in primo piano. Cliccando sull’evento ovviamente viene fuori la parte principale dell’exchange, con la migliore quota della punta racchiusa in un rettangolino azzurro, mentre invece la migliore quota del banca viene racchiusa in un rettangolino di colore verde chiaro. Nella parte sinistra c’è la possibilità di navigare all’interno dei vari mercati presenti sulla piattaforma. Infine, sarà presente una sezione con la storico degli eventi giocati dove sarà possibile vedere anche le scommesse non ancora abbinate. La piattaforma, molto probabilmente, dovrebbe poter essere raggiungibile all’indirizzo http://ibex.peoples.it/ (al momento, ovviamente, in fase di manutenzione).

Commenti