BTpedia: cos'è Goal-NoGoal?




Quando fece il suo ingresso tra le classi di esito delle scommesse sportive, molti scommettitori italiani ebbero difficoltà a comprendere la scommessa “Goal/NoGoal”. Eppure è una scommessa semplice da capire, bella da fare, gustosa e spesso redditizia!
Volendo dare una definizione formale, possiamo dire che “occorre pronosticare se, in una partita di calcio, segnano entrambe le squadre (Goal) o solo una o nessuna delle due (NoGoal). Facciamo qualche esempio:

1-1 Goal
2-1 Goal
1-3 Goal
1-0 NoGoal
0-2 NoGoal
0-0 NoGoal

Il Goal è, in genere, molto più giocato del NoGoal: gli scommettitori preferiscono effettuare tipi di scommesse che si possono considerare vinte anche prima del termine della partita. E’ un po’ lo stesso ragionamento dell’Over: invece di aspettare il novantesimo, mi basta che entrambe le squadre segnino (goal) per vincere.
Questo genera anche una sorta di “dipendenza” del Goal dall’Over: in genere, ma non sempre, il Goal è più basso dell’Over, specie se la partita è molto equilibrata. Quando invece ci troviamo di fronte a partite molto squilibrate (ad esempio, molte partite del Barcellona, del Real Madrid, del Bayern Monaco), capita spesso che la quota del Goal sia più alta della quota dell’Over.

Commenti

Posta un commento

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.