Calcioscommesse: 13 arresti in Bulgaria.



Undici calciatori sono stati arrestati in Bulgaria dai servizi speciali per la lotta alla criminalità organizzata. I giocatori militavano nel Chernomorets (serie A, sesta in classifica) e nel Neftochimik (capolista in serie B). Secondo gli inquirenti i calciatori sarebbero implicati in scommesse illegali. Oltre ai calciatori sono stati arrestati anche due rappresentanti di bookmaker che avrebbero reclutato calciatori delle due squadre, che a loro volta avrebbero avuto il compito di raccogliere le puntate dai rispettivi compagni di squadra.

Commenti