Barnier:"Lotta alle partite truccate!"




Anche l’Europa muove i primi passi per contrastare il fenomeno delle partite truccate.
In merito all’interrogazione presentata a novembre dall’europarlamentare Christine De Veyrac (PPE) che chiedeva quali fossero le intenzioni della Commissione in merito all’armonizzazione delle regolamentazioni sul gioco d’azzardo vigenti tra i vari Stati membri, il commissario al mercato interno Michael Barnier ha risposto che “è importante lo scambio efficace di buone pratiche”. Inoltre,  “è fondamentale la comunicazione reciproca e il monitoraggio costante delle attività sospette, compresa la creazione di statistiche attendibili sulla portata del problema oltre che stabilire un conflitto minimo di norme di interesse, come il divieto di scommesse per i funzionari e le persone impegnate nello sport”.
La Commissione adotterà anche una raccomandazione per la lotta contro le scommesse legate a partite truccate. Le raccomandazioni avranno lo scopo di stabilire principi comuni a livello europeo per fornire un elevato livello di protezione comune dei consumatori di servizi di gioco d'azzardo.

Commenti