Dogane e Monopoli, accorpamento entro il 2015



Adesso è ufficiale: Aams procederà all’accorpamento di Dogane e Monopoli entro il 2015, secondo quanto si evince dal Piano di Riforma dell’azienda autonoma dei Monopoli di Stato. Tale processo avrà, come è naturale, alcune tappe intermedie: entro il 31 dicembre verranno soppresse 7 posizioni dirigenziali di livello generale delle 28 attualmente esistenti; vi sarà la cancellazione del ''Responsabile per i controlli, l'audit e la sicurezza'' e del ''Responsabile per le attivita' normative, legali e contenziose''; verra' soppressa anche la Direzione per l'organizzazione e la gestione delle risorse.
Il 2014 verra' utilizzato per l'attuazione dei piani di razionalizzazione e integrazione operativa e informatica: vi sarà la riduzione a 16 dei dirigenti di prima fascia e la nuova articolazione dei Monopoli in tre Direzioni centrali (Gestione Tributi e Monopolio Giochi, Accise, Coordinamento delle direzioni territoriali).
Entro il 31 dicembre 2015, infine, verranno tagliate le ultime 3 posizioni dirigenziali di livello generale, tra cui la già citata Direzione centrale coordinamento direzioni territoriali, le cui competenze verranno divise tra la Direzione per i giochi e la Direzione centrale gestione accise e monopolio tabacchi.
Infine, il Piano di Riforma prevede che la Direzione Giochi si articoli nelle seguenti strutture (uffici): Bingo; Enalotto; Apparecchi di intrattenimento; Giochi sportivi a totalizzatore; Lotto e Lotterie, Gioco a distanza; Scommesse, che si occuperà sia di eventi sportivi che ippici.



Commenti