Scommesse, follie estive: dove prenderà casa Ibra a Napoli?


L’estate è la stagione del sole, dei bagni a mare, e del calciomercato. Le temperature estive si fanno sempre più calde, e il rischio del colpo di sole è dietro l’angolo.
Probabilmente i quotisti di Stanleybet, il famoso bookie inglese, ne hanno appena preso uno, visto che hanno deciso di bancare una scommessa davvero insolita: in quale zona di Napoli e provincia Zlatan Ibrahimovic prenderà casa? Questa scommessa implicitamente dà per certo l’arrivo dello “Zingaro svedese” alle pendici del Vesuvio, per indossare la gloriosa casacca azzurra del Napoli. Hanno forse qualche notizia esclusiva che nessun giornalista sportivo europeo ha? Oppure questa è una semplice boutade per mettere un po’ di pepe sullo scarno mercato delle scommesse sportive di questo periodo?
Difficile rispondere a queste domande. Di certo, i risk managers di Stanleybet hanno deciso di fare le cose serie: la casa favorita (quota 2.20) è addirittura l’ex dimora di Maradona, in via Scipione Capece, nell’esclusivo quartiere di Posillipo; al secondo posto, una villa in via Petrarca (a 2.40); al terzo posto, una lussuosa casa nei Campi Flegrei, tra Pozzuoli e Lucrino, ove anche il Matador Cavani aveva dimora (a 4.00); da segnalare anche la meta di Capri (a 8.00), che data la distanza con Napoli consentirebbe a Ibra di recarsi agli allenamenti via mare (magari con uno yatch) o solcando i turchesi cieli della Capitale del Sud, magari a bordo di un lussuoso elicottero.
“So’ cose ‘e pazze”, si direbbe a Napoli.

Commenti