Per giocare ci vuole una tessera?


Cosa ne pensate della tessera del giocatore? Dopo l’online anche i giocatori terrestri di Svenska Spel (operatore di gioco pubblico controllato dal Governo svedese) dovranno avere la tessera del giocatore per accedere all’offerta di gioco, a eccezione dei biglietti della lotteria e dei casinò fisici Cosmopol.
Lennart Käll, Ceo di Svenska Spel, ha dichiarato che l’introduzione della tessera è “una parte molto importante del nostro impegno per il gioco responsabile. La tessera fornisce ai nostri clienti un’ampia offerta di servizi, oltre a porre limiti per quanto riguarda il tempo e le somme giocate. Ci permette inoltre di essere più attivi nelle relazioni con i clienti e di dialogare con quelli che potrebbero avere dei problemi relativi ai comportamenti di gioco”.
Secondo voi la tessera del giocatore dovrebbe essere inserita anche in Italia per combattere il fenomeno della ludopatia?

Commenti