Perchè Betfair ha deciso di investire sul betting exchange in Italia?


Il progetto del betting exchange in Italia non è ben visto da coloro che operano sul .com. Legittimo. Almeno inizialmente sarà impossibile trovare la stessa qualità sul .it. Ma allora perchè Betfair ha deciso di investire in Italia? È vero che il nuovo corso della società punta a concentrarsi sui mercati regolamentati, ma è anche vero che la regolamentazione dell’exchange italiano prosegue da diversi anni. Il punto è evidentemente un altro. La motivazione principale è una: il mercato italiano fa gola. Si tratta di uno dei principali mercati mondiali in ambito bettistico e dunque la volontà di Betfair è quella di intercettare le persone che non hanno avuto la possibilità di provare l’exchange sul .com. Ovviamente, anche all’interno della società sanno che un prodotto del genere ha bisogno di liquidità. Dunque, il passo successivo sarà quello di garantire un ampio numero di persone con idee contrapposte. A livello europeo la discussione per una liquidità condivisa è in stato avanzato e dunque la società avrà avuto rassicurazioni in merito. Inoltre, arrivare per primi su un progetto del genere permette di avere un vantaggio competitivo nei confronti delle principali piattaforme rivali che garantirà valore nel tempo.

Commenti