Quanto peso hanno i precedenti?

Precedenti Serie A Inter ChievoNel betting tradizionale e nello scambio scommesse spesso è necessario effettuare delle analisi delle partite. Se nel betting è importante ai fini della previsione del risultato finale, nel betting exchange può essere importante anche solo per prevedere l’andamento.

Oggi ci concentriamo su un aspetto dell’analisi della partita: i precedenti. Pura informazione storica o importante informazione ai fini del pronostico? La risposta non è banale. Ci troviamo di fronte ad un elemento dai due volti.

Da un lato i precedenti assumono un’importanza trascurabile alla luce degli enormi cambiamenti che travolgono le società di calcio da una stagione all’altra. Infatti, cambiano i presidenti, gli allenatori, i dirigenti, i giocatori e addirittura, a volte, gli stadi.

Dall’altro lato, però, i precedenti sono un elemento utilizzato per delineare i tratti di un’imminente sfida. È proprio dai precedenti che possiamo evincere le bestie nere di una determinata squadra, ossia le squadre che storicamente sono più ostiche da affrontare. Non a caso, i precedenti rientrano come elemento fisso dei prepartita sui canali tv. Non solo. Giornali e siti internet enfatizzano parecchio questo aspetto.

Prendiamo come esempio i precedenti della sfida di stasera, Inter - Chievo. In serie A si sono disputati 11 match in casa dei neroazzurri. Il bilancio vede nettamente in vantaggio l’Inter con 8 vittorie. Una sola vittoria dei clivensi e 2 pareggi completano il quadro. Si sono registrati complessivamente 6 Over 2,5 e 5 Under 2,5. L’ultimo Inter-Chievo disputato vide gli uomini di Stramaccioni esultare grazie ai goal di Cassano, Ranocchia e Milito. Goal della bandiera firmato Rigoni.

Voi come userete questi dati? Come semplice curiosità storica oppure perchè credete che i precedenti possono in realtà evidenziare degli elementi di forza/sofferenza da parte delle due squadre?

Commenti