Apertura scommesse alle 7? Tutto confermato.

Ieri mattina abbiamo assistito ad un piccolo caso nel mondo del betting. Come sapete, nei giorni scorsi ADM/AAMS, attraverso una nota ufficiale, ha fatto sapere che dal 10 febbraio l’apertura delle scommesse di lunedì sarebbe stata anticipata alle 7. Sicuramente un piccolo passo in avanti per il mondo bettistico italiano. E infatti la notizia è stata accolta con piacere tra i tanti scommettitori e traders italiani. Ci auguriamo che la novità possa essere estesa anche al punta e banca italiano.
Ieri mattina, incuriositi, siamo andati a verificare. Abbiamo notato, in realtà, che diversi siti non permettevano di scommettere. La situazione, ad esempio su betfair.it, era questa:


Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni sul Blog e sui nostri canali social. Così, abbiamo chiesto chiarimenti al sempre disponibile social media team di Betfair Italia. In sostanza, la società ha fatto richiesta per l’eliminazione della scritta per lunedì prossimo, dunque con una settimana di ritardo. Possiamo dunque presumere che sia successa la stessa cosa per gli altri bookies italiani che presentavano lo stesso messaggio all’interno delle proprie piattaforme. Un ritardo, dunque, semplicemente formale ma che non muta il fatto sostanziale: l’apertura delle scommesse è (e sarà) anticipata alle 7. Tutto confermato.



Commenti

  1. Salve BT
    Ma secondo voi, quando arriverà il BE in Italia (siamo a Febbraio ed ancora nulla) :-(, molti bookies.com che per adesso non accettano utenti italiani, lo faranno quando questo sarà attivo nel nostro paese?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, le due cose resteranno slegate. I bookies .com che non accettano residenti in Italia hanno in programma di sbarcare in Italia col .it.

      Elimina

Posta un commento

Il Blog di Betting Trader è uno spazio aperto, una libera piazza dove far circolare idee, informazioni, pareri e opinioni riguardo la più rivoluzionaria forma di scommesse mai esistita: il Betting Exchange.
Tuttavia, in ogni piazza che si rispetti esistono delle regole. Poche, semplici e di buon senso.
All’interno di questo spazio tutti i commenti sono liberi, quindi non sottoposti in alcun modo a filtri preventivi. Il Blog, però, si riserva il diritto di eliminare in qualunque momento commenti:
-offensivi
-diffamatori
-contenenti contenuti illegali
-che incitino all’odio e alla violenza
-che contengano messaggi xenofobi e omofobi
-contenenti spam
Chiunque scriva su questo blog si assume la piena ed unica responsabilità di quanto sostenuto.