Masterchef Italia: scommesse anomale sul vincitore


Masterchef è uno dei programmi di punta di Sky. Nella finale della terza edizione andata in onda giovedì, si è scelto di puntare sulla diretta, al contrario delle altre puntate. Il risultato non è stato positivo. Infatti, è stata una delle peggiori dirette di Sky, tanto che Andrea Scrosati, vice presidente esecutivo per le produzioni originali di Sky Italia, ha scritto sul suo profilo Twitter che "il linguaggio della diretta è incompatibile con edited.lesson learned."

…in poche parole, non sono stati capaci di reggere il "ritmo" dell'evento live. Ciò che fa discutere, però, della finale della terza edizione di Masterchef Italia, è la proclamazione del vincitore: Federico, il medico nutrizionista tedesco.
Per tutta la serata della finale è stato pubblicizzato che il nome sarebbe stato fatto in diretta, ma la vittoria di Federico alla terza edizione italiana di Masterchef è stata fin da subito il segreto di Pulcinella: tutti lo sapevano. Altro che ceralacca sulla busta, prima della proclamazione già tutte le agenzie di stampa hanno annunciato il nome del vincitore. Fuga di notizie? Sembra di sì, per via anche di uno strano flusso di puntate su Federico, che inizialmente dal bookmaker estero Bet1128 era dato come possibile outsider con quota 6.00, mentre i favoriti erano Almo a 1.40 e poi Enrica a 3.15. A inizio settimana i volumi di gioco erano di circa qualche centinaio di euro, ben livellati sui tre, poi d’improvviso una pioggia di scommesse su Federico, la cui quota è scesa a 2.35. La maggior parte delle scommesse sono provenute da Milano e dintorni, uno scommettitore ha provato a puntare  ben 9.000 €. Il bookie insospettito da questo flusso ha rifiutato alcune scommesse e ha chiuso il gioco. Beh, c’è sicuramente qualche dubbio sulle reali bocche cucite sul vincitore, ma soprattutto dato che il verdetto era già stato stabilito, come è possibile che si potesse ancora scommettere?

Commenti