Scommesse live sul tennis: fattori da considerare

Tennista
(Credit Photo)
Vi piacerebbe scommettere live sul tennis? Allora non potete perdervi questo post.
Negli ultimi anni, i bookmaker hanno fatto registrare una crescita vertiginosa delle giocate in live. Quando parliamo di scommesse live, facciamo riferimento alle scommesse che si piazzano durante l’evento, ma non c’è necessità di piazzarle nei primi minuti.

Guardate le prime azioni di gioco di una determinata partita, prendere nota di come i tennisti stiano giocando e pronosticate l’andamento della partita. Intanto, mentre guardate la partita, buttate un occhio all’andamento delle quote aggiornate in tempo reale.

Un altro consiglio è di non avere un piano determinato, ma cercate di essere “oggettivi” in base all’andamento della partita. Ascoltate anche i commentatori dell’incontro, in genere sono persone di esperienza, a volte ex giocatori o allenatori. Sono spesso bravi a individuare le tendenze nei punti e a indicare quali giocatori possono andare in vantaggio nel lungo periodo.

Inoltre, mentre guardate l’andamento delle quote non dimenticate che spesso la linea delle scommesse è spostata verso i giocatori più “popolari” rispetto agli avversari, ciò avviene anche perchè si raccoglie più gioco. Ovviamente, occorre tenere conto anche del tipo di campo: ci sono gli specialisti della terra rossa e chi invece dà il meglio su cemento.

Poi, un altro elemento da non trascurare è il fattore tempo. E’ vero che i migliori sanno giocare in tutte le condizioni climatiche, ma è anche vero che ci sono per esempio tennisti che si trovano a proprio agio anche su campi bagnati.
Un altro elemento da analizzare attentamente è la condizione fisica dell’atleta, che potrebbe portare anche a ritiri durante l’incontro.
Infine, ultimo consiglio che ci sentiamo di darvi è di partire “conservatori” nelle prime scommesse live che fate e, solo dopo aver acquisito esperienza, competenza e fiducia, azzardare un po’ di più.

Commenti