LGA Malta paga le vincite. E in Italia?

Gaming Authority
Il regolatore di Malta ha sospeso la licenza ad un operatore di gioco a seguito dei tanti reclami dei giocatori di irregolarità nei pagamenti. L’Autorità maltese ha inoltre comunicato ai giocatori che garantirà personalmente il pagamento.

Gli utenti coinvolti dovranno mandare una mail a complaints.lga@lga.org.mt con i propri dati (nome, cognome, documento, username utilizzata sul sito di gioco) e l’importo che hanno in sospeso con l’operatore di gioco.

Non si conoscono i tempi del rimborso, però è un segnale di tutela nei confronti degli scommettitori. Segnale che in Italia non si è ancora visto. Non sempre i Monopoli si sono schierati dalla parte degli utenti finali, che in casi di contenziosi si ritrovano a dover ricorrere ai tribunali, oscurando ancor più l’immagine del gioco in Italia.

Commenti