Entra anche tu nella rivoluzione del Betting Exchange

Se non hai ancora aperto un conto fallo subito, e segui il nostro blog per imparare ad operare nel Betting Exchange sia da scommettitore evoluto che da Sport Trader - BettingTraderBlog.com.

domenica 31 agosto 2014

Nuovo bonus di Betfair: 50€ sulla Serie A!

Bonus Betfair 50€Da ieri sera (precisamente a partire dalle ore 18), è possibile usufruire della nuova offerta creata da Betfair per i nuovi utenti. Tutti i clienti che si iscriveranno attraverso questo LINK avranno un bonus di benvenuto fino a 50€.

Per poter usufruire della promozione, gli utenti dovranno iscriversi con il codice promozionale ZIT938 e piazzare una scommessa con quota compresa tra 1.20 e 10 non nell'Exchange ma nello Sportsbook, entro 30 giorni dall'apertura del conto.
Share:

sabato 30 agosto 2014

Doppio rimborso di Betfair per la Serie A!

Rimborso Betfair

In occasione della prima giornata di serie A, Betfair ha previsto una doppia possibilità di rimborso. Le partite scelte sono: Roma-Fiorentina e Milan-Lazio.

ROMA-FIORENTINA
Piazzando una scommessa sui mercati Risultato Esatto o Esito 1° Tempo/Finale è previsto un rimborso fino a 25€ nel caso in cui non si vinca, ma si indovini una tra queste 5 opzioni:

  • Gomez primo marcatore dell'incontro
  • Totti segna in qualsiasi momento
  • Entrambe le squadre segnano nel primo tempo
  • Pareggio ed entrambe le squadre segnano (oltre il 50% di selezioni)
  • Primo goal segnato di sinistro
MILAN-LAZIO
Match in programma domani alle ore 18. Stesso meccanismo descritto per Roma-Fiorentina, ma con queste 5 opzioni:
  • Milan vince ed entrambe le squadre segnano
  • Keita segna in qualsiasi momento
  • El Shaarawy primo marcatore
  • Over 1,5 goal primo tempo (al momento, scelta da oltre il 50% degli utenti)
  • Lazio over 6,5 calci d'angolo nell'incontro
Share:

venerdì 29 agosto 2014

Chievo-Juve. Il 2 a quota 4.

Termini Betfair
Nuova offerta di benvenuto creata da Betfair per i suoi nuovi clienti. In occasione del primo match di serie A, in programma sabato alle ore 18, Betfair offrirà ai suoi nuovi clienti la vittoria della Juventus in casa del Chievo ad una speciale quota: 4.

Cosa bisogna fare per approfittarne? Bisogna iscriversi alla piattaforma attraverso questo LINK. Successivamente, i clienti potranno puntare sino a 10€ sulla Juventus vincente nello Sportsbook alla quota normale del sito. In caso di vittoria, Betfair provvederà ad accreditare i soldi della vittoria, con uno speciale extra bonus che rifletterà la quota 4. Se credete nell'exploit degli uomini di Allegri, allora non perdetevi questa occasione.
Share:

giovedì 28 agosto 2014

Intervista al team di Sports Forecast

Sports Forecast Logo
Siamo quasi a settembre. Si sente il profumo dei principali campionati calcistici e numerosi servizi e piattaforme sono pronti per assistere gli scommettitori e i Traders affinchè possano ottenere profitto. Uno di questi, è Sports Forecast. Abbiamo discusso del progetto con il team che lo ha creato. Gustatevi l'intervista.

BT: Come è nato il vostro progetto?
SF: Il progetto, ideato da Enrico, Luigi e Manuel, è nato nel 2013 come una mailing list chiusa di scambio pronostici tra tipsters. Tutti veniamo già da esperienze professionali nel mondo del betting (lato banco) e visti i risultati ottenuti abbiamo pensato di avere le carte in regola per offrire il progetto ad un pubblico a pagamento nonostante non fosse stata questa l'idea iniziale.

BT: Quali sono gli scopi di Sports Forecast?
SF: Sports Forecast vuole fornire un servizio altamente professionale di pronostici. Per differenziarci dalla miriade di offerte già esistenti sul web, puntiamo tutto sulla qualità. Infatti, conoscendo come operano i bookmakers, intendiamo pubblicare pronostici i cui riferimenti di quote sono strettamente asiatici. Fino a qualche anno fa era possibile pensare di poterla fare franca giocando sulle quote non aggiornate europee rispetto ai book asiatici. Tuttavia questa strategia, che ancora adesso fraudolentemente molti usano per gonfiare le proprie statistiche di tipsters, non può più funzionare in quanto in breve tempo i clienti che giocano sistematicamente i cali vengono limitati nelle puntate. Su questo punto vogliamo far leva per fare la differenza.
Il sito sarà come una vetrina per tutti coloro che comporranno il nostro team di tipsters. Ognuno di loro avrà modo di offrire i propri pronostici sia in forma gratuita che dietro pagamento tramite un sistema di crediti. SportsForecast infatti metterà in vendita pacchetti di crediti da spendere per le picks e il costo finale a pick varierà tra 0.50€ e 1.50€ in base al volume di crediti che si deciderà di acquistare. Con questa competitiva offerta puntiamo a guadagnarci la nostra fetta di mercato.

BT: Verrà creata una versione italiana del sito?
SF: Se si riscontrasse un forte interesse da parte del mercato italiano potremmo prendere in considerazione anche l'inaugurazione di una sezione italiana del sito.

BT: Quali sono i primi riscontri del progetto?
SF: Innanzitutto abbiamo avuto molti contatti interessati da parte di persone che si sono offerte come tipsters. Molti di loro sono già attivi in questa fase ad offerta promozionale gratuita del sito ed i risultati sono certamente soddisfacenti. Al momento dopo circa un mese di attività possiamo vantare 89 pick vincenti contro 70 perdenti per un hit rate del 53.71% e un profit del 10.19% sul turnover. Per quanto riguarda i nostri "fan", oltre ad i fedelissimi che ci seguono già da tempo, si stanno aggiungendo sempre più iscritti al servizio attualmente free. A breve, quando l'ultimo restyling del sito sarà stato completato, lanceremo una campagna di marketing (SEO e social networks) per ottenere maggiore risonanza e raggiungere nuovi potenziali clienti.

BT: Cosa ne pensate del betting exchange in Italia?
SF: Da qualche anno non sono un gran fan dei betting exchange, soprattutto da quando sono aumentate le commissioni sui maggiori siti come Betfair. Questa versione nostrana dei BE con alte commissioni e soprattutto poca liquidità a mio parere non può essere annoverata come un possibile strumento per affrontare investimenti seri nel betting.
Share:

mercoledì 27 agosto 2014

Doppia promozione di Betfair per Athletic Bilbao-Napoli

Rimborso Speciale Betfair

Per questo secondo ed ultimo giorno di preliminari di Champions League, Betfair ha ideato una doppia promozione in occasione del match clou di giornata: Athletic Bilbao-Napoli.

BONUS SPECIALE

Piazzando una scommessa nello sportsbook sui mercati Risultato esatto o Esito 1° tempo/Finale è previsto un rimborso fino a 25€ nel caso in cui non si vinca, ma si sia riusciti ad indovinare una delle 5 opzioni proposte da Betfair. Ovvero:

  • Incontro prosegue ai tempi supplementari
  • Cartellino rosso sì
  • Athletic in vantaggio per 2-1 in qualsiasi momento del match
  • Callejon segna in qualsiasi momento
  • Entrambe le squadre segnano nel primo tempo
Per adesso, l'opzione più scelta dai clienti di Betfair è "Incontro prosegue ai tempi supplementari", scelto dal 43% degli utenti.

QUOTA SPECIALE

Per tutti i clienti che si iscriveranno tramite questo LINK inserendo il codice promozionale ZIT936 Betfair pagherà il Napoli vincente a quota 8. Bisognerà dunque puntare sullo Sportsbook il Napoli alla quota del sito. Se la scommessa verrà vinta, Betfair pagherà un superbonus con il Napoli a quota maggiorata fino ad un massimo di 10€. 
Share:

martedì 26 agosto 2014

3 novità per Betflag Exchange

US Open Betflag

In questi giorni, 3 ulteriori novità sono state inserite su Betflag Exchange. Queste introduzioni, fanno diventare la piattaforma, sempre più appetibile per i Traders nostrani. Di seguito, le novità:

ACCETTAZIONE SCOMMESSE PROLUNGATA

In occasione degli US Open, Betflag dal 25 all'8 settembre, potrà accettare scommesse fino alle 5 del mattino. Una gran novità, che consentirà in questo periodo, di puntare su eventi notturni. La possibilità, pare sia in esclusiva di Betflag. Noi, ci auguriamo che questa estensione d'orario, venga applicata anche a Betfair Exchange nel più breve tempo possibile.

EXCHANGE RACE

Riparte la competizione dedicata esclusivamente ai Traders italiani. 2500€ in palio dal 25 agosto al 31. Verranno premiati, i primi 20 classificati. La competizione, è già ormai alla terza edizione ed è sicuramente un motivo in più valido per puntare e bancare sulla piattaforma di Betflag.

INTRODUZIONE QUOTA MEDIA

Betflag da qualche giorno, ha inserito la funzione della quota media, che consentirà ai Traders di sapere la quota media in caso di più puntate su uno stesso esito. In questo modo, sarà più agevole capire quale sarà la quota della bancata con cui fare profitto.
Share:

lunedì 25 agosto 2014

Man. City vincente a quota 4.

Man City VincenteTermina oggi la 2 giorni di promozione targata Betfair, per i nuovi clienti. Oggi, tocca all'altra squadra di Manchester, il City, impegnato contro il Liverpool del neoarrivato Balotelli. Betfair consentirà a tutti i nuovi utenti di puntare sull'affermazione dei padroni di casa ad una quota speciale: a 4. I passi per sfruttare l'iniziativa sono questi:

1) Aprire un conto cliccando su questo LINK.

2) Puntare sul Manchester City nello Sportsbook alla quota che trovate nel sito

3) Se il Manchester dovesse vincere, riceverete l'accredito della vincita, più l'extrabonus della quota a 4 (entro 24 ore).

Share:

domenica 24 agosto 2014

Betfair offre il Manchester Utd vincente a quota 4!

Promo Betfair

Nuova promozione di Betfair che, per questo weekend, consentirà a tutti i nuovi clienti di usufruire di una fantastica opportunità: quella di puntare sul Manchester United di Van Gaal a quota 4. Cosa bisogna fare per sfruttare questa occasione? Occorrerà cliccare su questo link e aprire un nuovo conto con il codice promozionale ZIT934. 

A questo punto, se lo volete, potrete puntare sul pronto riscatto degli uomini di Van Gaal all'interno dello Sportsbook (l'Exchange è escluso dalla promozione) alla quota che troverete sul sito. Se lo United vince, riceverete normalmente l'accredito della vincita, ma con l'extra bonus della quota a 4 della vittoria dello United. Quindi, se avevate intenzione di creare l'account con Betfair, questo può essere il momento giusto. 
Share:

sabato 23 agosto 2014

Mercati sospesi su Betfair Exchange, ancora.

Mercato sospeso Betfair

Negli ultimi giorni, si stanno intensificando i problemi relativi ai mercati sospesi senza motivo sulla piattaforma firmata Betfair. Anche ieri, per fare un esempio, ci sono stati problemi nel match del Bayern (prima giornata della Bundesliga). Oggi, i problemi segnalati sono stati rivolti al match del Shimizu, impegnato contro il Kashima.

Quello che più stupisce di questa vicenda, non sono gli incovenienti. Ma più che altro la mancanza di comunicazione che abbiamo più volte provato a sottolineare sulle pagine di questo Blog. C'è l'assoluta necessità di creare un canale diretto con i Traders, per comunicare tempestivamente gli inconvenienti. Qualche idea? Quella di un forum ufficiale, in stile Betfair.com, dove comunicare in maniera diretta sia gli inconvenienti, ma anche tutti i successivi aggiornamenti riguardo il ripristino della situazione di normalità. All'avvio della Serie A, manca poco. Non c'è tempo da perdere.
Share:

venerdì 22 agosto 2014

Geeks Toy pronto a sbarcare anche in Spagna

Geeks Software
Attraverso Twitter, l'account ufficiale di Geeks Toy ha risposto al quesito posto dall'amico Cristian Armenteros, che abbiamo già avuto modo di intervistare un po' di tempo fa. Bene, la notizia è che il software sarà disponibile in Spagna, ovviamente dopo che il betting exchange sarà lanciato nel paese spagnolo.

Dunque, sarà un 2015 all'insegna dell'espansione europea per Geeks Toy, che ha già comunicato di essere interessato al mercato italiano. Dunque, non ci resta che attendere le prime anticipazioni riguardo i prezzi applicati e le funzionalità dei software.
Share:

giovedì 21 agosto 2014

Perchè Lille-Porto non è andata in live su Betfair Exchange?

Lille Porto Live
Tabellino completo di Lille Porto qui
"Perchè Lille-Porto non è andata in live su Betfair Exchange"? è stato il tormentone della serata di ieri. Diversi Traders, sia su Facebook e sia su Twitter hanno provato ad avere maggiori informazioni su questo match. In effetti, l'interrogativo è legittimo.

A queste domanda, solo i dipendenti di Betfair possono dare una risposta (e il Blog, è sempre lieto di ricevere eventuali risposte). La partita, per la cronaca, è terminata col punteggio di 0-1.

L'interrogativo però non è da sottovalutare, perchè deve far riflettere su alcuni punti. Primo fra tutti, la diretta TV, in chiaro. Un match trasmesso in chiaro, su una delle reti principali (in questo caso Canale 5), ha una visibilità notevole, poichè non tutti hanno occasione di avere un abbonamento pay tv a Sky o Mediaset Premium. Dunque, è necessario, al fine di massimizzare il business, offrire in live questi match.

Altro aspetto da non sottovalutare: il periodo di vacanze. In agosto, numerose persone partono per le vacanze, ma occasionalmente c'è la volontà di fare qualche oretta di trading in totale relax. In queste condizioni, è difficilissimo avere Sky o Mediaset Premium in una camera d'albergo, o in qualsiasi casa affittata. Mentre, praticamente sempre, c'è la TV in chiaro. Ancora una volta, un motivo in più per offrire i live di partite trasmesse in chiaro.

Infine, la questione del "blasone", non irrilevante quando parliamo di trading sportivo. Infatti, è più facile concentrare la liquidità su eventi con in campo squadre blasonate. Sia il Lille, sia il Porto, lo sono, poichè fanno parte di 2 dei principali campionati europei, e soprattutto sono impegnati sistematicamente in Europa, anno dopo anno. Tutte queste motivazioni, rendono curiosa la scelta di Betfair Exchange di non mandare la partita in live, considerata anche la scelta opposta operata dal competitor Betflag.
Share:

mercoledì 20 agosto 2014

Ulteriore pulizia dei mercati su Betflag Exchange

Betflag Exchange Markets
È agosto, ma i miglioramenti di Betflag Exchange non cessano. Infatti, in queste ultime ore è stata effettuata una ulteriore pulizia dei mercati, operazione già avviata nelle settimane scorse. Sono stati finalmente ridotti alcuni mercati inutili, come l'Under/Over 15,5. Da oggi, i mercati basati sui goal avranno mercati fino all'Under/Over 7,5. Un margine giusto, che semplifica la schermata e riduce i mercati a disposizione degli utenti.

L'operazione, consentirà di concentrare su pochi mercati la liquidità a disposizione sulla piattaforma. Per adesso, la liquidità iniettata da Betflag, a mercato non ancora formato, è disponibile fino all'Under/Over 4,5. Nelle partite di ieri, è però scomparso il mercato "Risultato esatto", da sempre, uno dei più apprezzati sulle piattaforme Exchange, su cui è possibile effettuare, ad esempio, un trading progressivo. Siamo sicuri, che nei prossimi aggiornamenti, il mercato ritornerà regolarmente online per poter consentire a tutti i Traders di operare in totale libertà, sui mercati preferiti.
Share:

martedì 19 agosto 2014

Wall Street - Il film

Gekko Douglas
Wall Street è un film del 1987, diretto da Oliver Stone. Una pellicola molto importante, che valse l'oscar a Michael Douglas, che interpretava il celebre personaggio di Gordon Gekko. La storia racconta le gesta di un giovane Bud Fox, broker d'assalto, che cambierà radicalmente la propria vita dopo l'incontro col cinico e spregiudicato Gekko, il quale non si fermerà davanti a niente pur di far soldi.

Dal punto di vista sociale, il film è molto interessante, perchè racconta uno spaccato della finanza degli anni 80 e Douglas incarna alla perfezione il personaggio del self-made-man, amante del libero mercato e sfruttatore delle sue più evidenti contraddizioni. Per gli amanti della finanza, Gekko è diventato nell'immaginario il guru della speculazione immobiliare,

Tra le citazioni più spettacolari del film, troviamo:"Il denaro c'è, ma non si vede: qualcuno vince,  qualcuno perde. Il denaro di per sè, non si crea, nè si distrugge. Semplicemente si trasferisce da un'intuizione ad un'altra, magicamente. Il capitalismo al suo massimo".

Il film è disponibile in formato DVD, su Amazon.



Share:

lunedì 18 agosto 2014

Fare profitti con la "paura di vincere"

Milan-Liverpool
Una possibile occasione di trading, deriva dalla tendenza di alcune squadre di sciupare il vantaggio accumulato durante il match, facendosi rimontare e manifestando una netta "paura di vincere". Come possiamo sfruttare tutto questo a nostro favore?

Bancando la squadra in vantaggio. Intendiamoci: è una strategia da applicare in ogni partita? Ovviamente no. Ma con squadre particolari e in determinate partite, può essere particolarmente utile. In questo contesto, diviene fondamentale la visione diretta del match attraverso la TV, perchè è la lettura corretta della partita che ci consentirà di ottenere un profitto.

Altro elemento importante di questa strategia, consiste nel rischiare poco a livello economico. Con una responsabilità di bancata bassa, è possibile portare a casa dei profitti gustosi. E ancora: non c'è bisogno, che la rimonta venga completata al 100%. A volte, in occasione di un 2-0/0-2, basta il solo goal della squadra in svantaggio, per guadagnare diversi tick.

Share:

domenica 17 agosto 2014

Qual è la percentuale ideale della lavagna del banca?

Lavagne Betting Exchange

Quando accediamo al nostro account di Betfair o Betflag, una delle prime attività che svolgiamo è cercare partite di calcio o match di tennis adeguati per le nostre strategie. Quindi, ci informiamo su tutta una serie di fattori fondamentali, perchè ben sappiamo che la scelta della partita è fondamentale. Tra questi fattori, sicuramente la percentuale della lavagna è fondamentale. Come ben sappiamo, la percentuale della lavagna più sarà bassa, più sarà conveniente per i Traders.

Attenzione però. Fin qui abbiamo parlato della lavagna sempre al singolare, facendo riferimento solo a quella della punta. Perchè? Perchè, tradizionalmente, è quella a cui viene generalmente data maggior valore. Quasi tutti i bookies classici mettono in evidenza sulle proprie piattaforme le relative lavagne.

Nel betting exchange, però, quando si approccia a questo argomento è bene parlare al plurale: le lavagne. Infatti, come possiamo ben notare, nel betting exchange ne esistono 2: una per la punta e una per il banca. Ora, non ci resta che scoprire qual è la percentuale ideale per quest'ultima. Infatti, se spesso ci ritroveremo ad avere una lavagna del punta con una percentuale superiore al 100%, nel banca avviene una cosa diversa: la percentuale, quasi sempre, sarà sotto il 100%. 

Dunque, per avere condizioni di trading ottimali, c'è bisogno che le 2 lavagne siano quanto più vicine possibile, meglio se allineate intorno al 100% circa. Solo in questo caso, avremo delle quote con variazioni minime tra punta e banca, che ci consentiranno di fare trading in un mercato stabile e, sopratutto, rapido. 

Questo meccanismo avviene nel betting exchange in Italia? No, non sempre. È praticamente impossibile trovare mercati del genere a diverse ore dal calcio d'avvio di un match. Più facile trovarlo a ridosso del calcio d'inizio. In genere, in Italia la lavagna del punta su Betfair si assesta tra il 103% e il 100virgolaqualcosa. Tralasciando i casi di mercati ancora non formati, ovviamente. Discorso simile per Betflag, dove la quota del punta varia tra il 104 e il 100%. La lavagna del banca, invece, generalmente sulle 2 piattaforme, oscilla tra il 96 e il 99%. 
Share:

sabato 16 agosto 2014

Inasprimento pene per le frodi antisportive

Alfano
Dopo i fatti della finale di Coppa Italia, dove un tifoso romanista ha ferito mortalmente il tifoso napoletano Ciro Esposito, il governo ha sentito l’esigenza di inasprire le pene sia per il tifo violento, ma anche per le frodi antisportive.

Il decreto Alfano, approvato dal consiglio dei ministri, prevede per le frode antisportive la reclusione fino a sei anni (prima era al massimo un anno) e anche la multa aumenta, arrivando fino a 4.000 euro «per chiunque offra o prometta denaro o altra utilità o vantaggio a taluno dei partecipanti ad una competizione sportiva organizzate da enti sportivi riconosciuti dallo Stato e dalle associazioni ad essi aderenti, al fine di raggiungere un risultato diverso da quello conseguente al corretto e leale svolgimento della competizione», se poi il risultato della competizione è «influente ai fini dello svolgimento di concorsi, pronostici e scommesse regolarmente esercitati», allora «la pena della reclusione è aumentata fino a tre anni e una multa che sale fino a 100.000 mila euro contro i precedenti 25.822 euro al massimo».

Per il tifo violento pene per un minimo di tre anni, i recidivi potranno applicarsi le misure di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, estendendo nei loro confronti una disciplina oggi riservata agli indiziati di appartenenza ad organizzazioni di tipo mafioso o terroristico.

Il Ministro dell’Interno Alfano, nel corso della conferenza stampa al termine del consiglio dei ministri che ha dato il via libera al decreto, ha affermato che  "L'obiettivo del decreto è quello di restituire il pallone agli italiani e far giocare metaforicamente i bambini.”
Noi vogliamo un calcio pulito!

Share:

giovedì 14 agosto 2014

Ecco le novità di Betflag Exchange

Live Betflag Exchange
Betflag Exchange negli ultimi giorni ha rilasciato alcune novità molto importanti riguardo la propria piattaforma. Partiamo subito, con la prima, forse quella più visibile. Da oggi, è possibile visionare i match che andranno in live, grazie ad un apposito menù sulla sinistra. Questa è un'introduzione molto importante, perchè rende più agevole la consultazione dei match su Betflag Exchange e, soprattutto, colma una lacuna che aveva nei confronti di Betfair Exchange. Peraltro, è molto interessante la possibilità di poter inserire una nazione o uno specifico campionato tra i preferiti. Questa feature, non c'è su Betfair Exchange. Colpisce però, una mancanza: perchè non è possibile inserire tra i preferiti anche una singola partita?

La seconda novità, riguarda il progressivo aumento di liquidità anche sui mercati differenti da quelli dell'esito finale. Ciò, è vero però solo per alcune partite, mentre altre presentano mercati semivuoti.

Modificare posizione Betflag Exchange
Terza novità: la possibilità di modificare la propria posizione. Prima, per modificare una posizione c'era bisogno di cestinare la posizione precedente e poi provvedere ad una nuova offerta. Oggi, questa cosa non è più così. Cliccando sul simbolino della matita, sarà possibile modificare il tutto.

3 migliorie davvero importanti, per una società che sta puntando con decisione sul lancio di questo nuovo prodotto.
Share:

mercoledì 13 agosto 2014

Ceduto il 50% di Betfair Australia

Betfair Australia Logo
Importante annuncio societario di Betfair che oggi ha comunicato di aver ceduto la sua quota del 50% di partecipazione in Betfair Australia al partner di joint venture Crown Resorts Limited. Contestualmente, Betfair ha stipulato un accordo con la società, per continuare a fornire il proprio modello di betting exchange in Australia. In sostanza, passerà ad un business-to-business e guadagnerà una quota delle commissioni generate in quei mercati.

Ricordiamo che Betfair Australia è una società che si è costituita circa un decennio fa, come joint venture tra tra Crown Resorts Limited e Betfair. Betfair dall'operazione ha ricevuto circa 10M di AUS $ come corrispettivo per la sua quota di partecipazione. Corcoran ha commentato  con grande entusiasmo l'accordo, il quale rappresenta un'estensione del modello B2B dello scambio scommesse, divenuto un nuovo (e redditizio) modello di business.
Share:

martedì 12 agosto 2014

Come prelevare su Betflag

Betflag Logo
Dopo aver scoperto come depositare su Betflag, è arrivato il momento di accendere i riflettori sulle modalità di prelievo della piattaforma. Innanzitutto, è importante specificare che su Betflag è possibile prelevare solo dopo aver inviato la copia fronte-retro del documento di riconoscimento utilizzato in fase di registrazione. Dunque, il consiglio è quello di regolarizzare la propria posizione il prima possibile, per non incorrere in limitazioni come l'impossibilità del prelievo.

È possibile prelevare con carta di credito o carta di credito prepagata ricaricabile appartenenti ai circuiti Visa e Visa Electron ed abilitate al trasferimento del credito. C'è una limitazione però: è possibile prelevare una cifra tramite carta di credito, solo se la stessa è già stata utilizzata per un deposito negli ultimi 11 mesi. Ora, se si è dei Traders con abbastanza vittorie alle spalle, si sa che i depositi non sono affatto una operazione quotidiana.

Tutt'altro: se si effettua un primo deposito sostanzioso, le vittorie successive renderanno superfluo effettuare nuovi depositi. Quindi, come aggirare questo piccolo ostacolo? Effettuando un deposito minimo. Come sappiamo, il deposito minimo per diverse carte di credito su Betflag è di 11€. Basterà dunque depositare solo 11€, per poter aggirare questa piccola limitazione e avere la possibilità di prelevare in tutta libertà.

È possibile prelevare, inoltre, con varie monete elettroniche: Skrill, Neteller, Clickandbuy e PayPal. In questo caso, è possibile prelevare tramite borsellini elettronici, solo se sono state utilizzate almeno una volta per depositare. Dunque, in questo caso, nessuna limitazione temporale.

Infine, abbiamo i grandi classici: il bonifico bancario e il bonifico domiciliato postale. Una volta effettuata la richiesta, occorrerà recarsi dopo circa 4 giorni lavorativi ad un qualsiasi sportello postale, munito di documento di riconoscimento e codice fiscale.

Per quanto riguarda la nostra esperienza, non ci sono mai stati problemi per quanto riguardo i prelievi. Sono sempre avvenuti nei tempi descritti nelle apposite sezioni del sito. Quindi, massima tranquillità poichè si tratta di un'azienda seria e affidabile.

Share:

lunedì 11 agosto 2014

La Serie A sarà il campionato con più fluttuazioni di quote.

Serie A Tim
Una volta tanto, vogliamo fare i profeti e lanciarci in previsioni che ad oggi possono sembrare azzardate, ma che a fine stagione si riveleranno - forse - indovinate. Tra i campionati maggiori (quindi Premier League, Bundesliga, Ligue 1, Liga e Serie A), quale sarà quello maggiormente soggetto ad oscillazioni di quote e, quindi, essere maggiormente fruttuoso per il back & lay? Noi diciamo la Serie A, e adesso spieghiamo perchè.

Prendiamo l’esempio di un campionato equilibrato, un campionato cioè in cui più di due squadre lottano per il titolo, più di quattro squadre lottano per la Champions, e più di quattro squadre lottano per la salvezza. Quale, tra i campionati sopra indicati, risulta maggiormente rispondente a queste indicazioni? Probabilmente la Serie A, visto che - ad oggi - il gap tra la Juventus e le altre si è notevolmente ridotto, l’Inter ha fatto un buon mercato, le neopromosse sembrano abbastanza attrezzate e difficilmente, a fine stagione, registreremo tra la prima e l’ultima la stessa differenza di punti dell’ultima stagione.

Gli altri campionati, invece, paiono un po’ tutti già decisi: difficilmente una sorpresa come l’Atletico Madrid potrà ripresentarsi in Spagna, dove il duopolio Barca - Real segnerà tutta la stagione lasciando le altre quattro o cinque squadre a lottare per l’Europa e il resto dei team a vagare nel limbo. Situazione simile anche in Inghilterra, dove le “seven sisters” hanno obiettivi diversi (chi vuole puntare al titolo, chi solo all’Europa) e le altre compagini giocheranno un campionato a se stante, e difficilmente avremo crolli di quota in partite tra le Sette Sorelle e le altre squadre. Per la Germania, vale il discorso fatto per la Spagna. E la Francia? Vedremo il Monaco cosa farà, altrimenti sarà un monolgo targato Psg, le altre quattro o cinque a lottare per l’Europa, e il resto nel famigerato limbo in cui nulla cambia.
Direte voi: “ma in questo limbo, non è più probabile che si verifichino partite truccate o aggiustate”? Signori! Non facciamoci prendere dalla fregola tutta italiana di pensar male. Anche se, come dice il Saggio, a pensar male si fa peccato, ma...

Share:

domenica 10 agosto 2014

Mercati sospesi su All Stars - Juventus

All Stars Juve problemi
Stamattina, come probabilmente molti di voi avranno notato, ci sono stati dei problemi su All Stars-Juventus. Problemi generalizzati, che hanno coinvolto Sportsbook ed Exchange, sia per quanto riguarda Betfair sia per quanto riguarda Betflag. Il problema in questione riguarda la sospensione di tutti i mercati riguardo la partita in prematch. Abbiamo prontamente segnalato il problema, ma non è stato risolto. Segno evidente che, forse, il problema in questione dipende da AAMS.

Non abbiamo informazioni certe al riguardo, ma di sicuro sarebbe opportuno saperne qualcosa in più circa la questione, con un annuncio ufficiale da parte delle società. Spesso, gli utenti comuni non hanno la possibilità di poter distinguere i problemi causati da una piattaforma o da un ente che regola e gestisce dei prodotti. Dunque, se un utente qualsiasi trova problemi del genere, sarà orientato a scaricare la colpa sulla piattaforma dove ha trovato effettivamente il malfunzionamento, avendo una cattiva percezione di quel determinato brand. Al contrario, questa situazione può essere gestita facendo leva su una buona comunicazione, spiegando nel dettaglio cosa (non) è avvenuto in questo All Stars-Juve e facendo sì che le testate e i blog del settore ne diano il più ampio risalto possibile.
Share:

sabato 9 agosto 2014

Come depositare su Betflag

Betflag
Diversi Traders, si sono informati circa l'opportunità di effettuare un deposito su Betflag. La commissione sull'Exchange dello 0%, non c'è che dire, è sicuramente un elemento di richiamo molto forte. Di seguito, scopriamo come depositare su Betflag e dunque avere modo di fare scommesse sul calcio (e su altri sport) sull'Exchange della piattaforma.

Skrill
È possibile effettuare un versamento su Betflag tramite Skrill, il famoso borsellino elettronico, molto in voga nell'ambito del gambling online. L'importo massimo per transazione è pari a 10.000€, mentre quello minimo a 1€. I tempi di accredito sono immediati.

Neteller
Altra possibilità per effettuare un deposito su Betflag, è Neteller, altro borsellino elettronico molto famoso in Europa. L'importo massimo per transazione è di 20.000€, mentre quello minimo è di 10€. Anche qui, tempi di accredito immediati.

Carte di credito (Visa, Mastercard, Poste Pay)
Il deposito su Betflag può avvenire con le relative carte di credito compatibili. In questo caso, l'importo massimo per ogni transazione è di 2500€, mentre quello minimo è di 11€.

Clickandbuy
Altro sistema di versamento online su Betflag, è rappresentato da Clickandbuy, un borsellino elettronico che consente di depositare fino a 20.000€ per transazione. La cifra minima è, invece, di 1€. Tempi di accredito immediati.

Paypal
Uno dei più diffusi veicoli per il pagamento in rete, è sicuramente Paypal. Anche Betflag sfrutta questa possibilità per consentire ai propri utenti di depositare in maniera agevole. L'importo massimo per transazione è di 7000€, mentre quello minimo è di 1€.

Ricarica Betflag
Questa è forse la modalità di deposito su Betflag meno conosciuta. Si tratta di un'iniziativa molto interessante, visto che è possibile ricaricare il proprio conto esattamente come è possibile farlo per il credito sullo smartphone. I tagli della ricarica Betflag sono: 10€, 25€, 50€, 100€. In numerose ricevitorie Lottomatica è possibile trovare questo genere di ricariche.

Poste
È possibile depositare su Betflag tramite la posta, in 2 modi: Sim Poste Mobile e Bonifico Banco Posta. Per la prima modalità il massimo depositabile per transazione è 1000€, mentre per la seconda è possibile fino a 150.000€. Importo minimo per transazione pari a 1€ per entrambe le modalità. Per quanto riguarda la seconda modalità, è importante sottolineare che il deposito non è immediato, ma dipende dal riscontro contabile sugli estratti conto Betflag.

Bonifico Bancario
È possibile depositare anche con bonifico bancario (su Banca Apulia e Banco Napoli). Anche in questo caso, transazione massima molto elevata pari a 150.000€, mentre la transazione minima è pari a 1€. Purtroppo, i tempi di deposito non sono immediati.

Paysafecard
Infine, abbiamo Paysafecard, che consente di depositare su Betflag un massimo di 999€ per transazione, con un minimo pari a 10€. Tempi di accredito immediati.

Share:

venerdì 8 agosto 2014

Betflag inserisce gli antepost sulla Serie A!

Betflag antepost Serie A
Betflag inserisce gli antepost sulla Serie A e brucia sul tempo Betfair. Precisamente, è stato creato il mercato riguardo la vincente del campionato italiano. È dunque ora di effettuare pronostici sulla Serie A. Chi vincerà lo scudetto? Sicuramente sono tante le squadre in lizza per il primo posto e la sensazione è che quest'anno il campionato sarà maggiormente equilibrato rispetto agli anni precedenti. Al momento, le squadre accreditate per la vittoria finale, possiamo restringerle a 5: Juventus, Roma, Napoli, Fiorentina, Inter. 

Avremo sicuramente tempo e modo per approfondire le analisi riguardo gli antepost. Ciò che preme sottolineare in questa sede, è l'aggiunta degli antepost su Betflag Exchange anche riguardo la Premier League. Il campionato inglese, inizierà ben prima di quello italiano (16 agosto) e dunque potremo verificare un intensificarsi dell'attività proprio in questo mercato. 

Come raggiungere i 2 mercati all'interno di Betflag Exchange? Dovremo innanzitutto, collegarci alla sezione Exchange del sito. Ribadiamolo: al momento, la commissione è allo 0% sulla piattaforma. Dunque, è bene approfittarne. Poi, sarà necessario cliccare su "Calcio", selezionare la nazione desiderata (in questo caso Italia e Inghilterra), cliccare sul campionato che vogliamo visionare (dunque Serie A o Premier League) e scrollare col mouse, fino al raggiungimento del mercato "Vincente..."
Share:

giovedì 7 agosto 2014

Mark Iverson: ecco come sono diventato esperto di Betting Exchange

Mark Iverson Betting Exchange
Oggi vi raccontiamo di Mark Iverson, esperto di betting exchange, che ha avuto fino a luglio 2012 il blog e poi ha strutturato il sito personale.
La sua storia di esperto di betting exchange è legata ai suo problemi fisici all’anca, che gli hanno impedito di andare a scuola. L’unico che si è preso cura di lui è stato suo nonno che ogni pomeriggio spingeva la sua sedia a rotelle e lo portava con sè nella sala scommesse. Iverson lo aiutava a raccogliere informazioni sui cavalli e si è così appassionato pian piano al mondo delle scommesse.

Nell’agosto del 2006 ha iniziato a scommettere sull’exchange nei mercati sportivi con un deposito inziale di 250 £. Questo è stato il suo unico deposito.
Nel maggio del 2008 il datore di lavoro gli concede il part-time e fino al 2011 lavora per 3 giorni a settimana come Project Manager. Successivamente decide di prendersi un anno sabbatico dal lavoro e concentrarsi sul betting exchanges a tempo pieno.
Qui di seguito è riportata una autointervista, presente anche sul suo sito.

Dove ho ricevuto l'idea per il mio sito?
Ho creato il mio sito web (giustamente chiamato markiverson.com) e il mio blog è diventato una sua estensione in quanto è il modopiù facile di pubblicare tutto quello che voglio dire.

Ho altri siti? Era / è questa la mia prima esperienza?
Nel 2003 ho iniziato con il sito web chiamato whisperexchange.com. L'idea era quella di mettere in contatto tra loro le persone che hanno competenza e informazioni sulle corse di cavalli. Il sito è diventato molto grande rapidamente. Ho avuto oltre 500 iscritti alla mia newsletter quotidiana in poco tempo e non ho avuto il tempo o la tecnologia per allargarmi ulteriormente.

Qual è stata la mia ragione per iniziare un blog / sito web?
Ho avuto due obiettivi principali - la prima era di scrivere il diario di quello che stavo facendo in modo da imparare dai miei errori e il secondo è stato quello di cercare di essere una fonte di ispirazione per le persone là fuori che senti che c’è bisogno di soldi per fare soldi. Matt da Punt.com ha lasciato un commento sul mio blog all'inizio del 2007 che mi è rimasto in mente: "grandi cose sono possibili da piccoli inizi".

Qual è stata la mia ragione per iniziare un blog / sito web?
Ho avuto due obiettivi principali - la prima era di scrivere il diario di quello che stavo facendo in modo da imparare dai miei errori e il secondo è stato quello di cercare di essere una fonte di ispirazione per le persone là fuori che senti che c’è bisogno di soldi per fare soldi. Matt da Punt.com ha lasciato un commento sul mio blog all'inizio del 2007 che mi è rimasto in mente: "grandi cose sono possibili da piccoli inizi".

Match preferito? Perchè?
West Indies v Bangladesh nel campionato del mondo  2007 di cricket. Questa partita si è conclusa con la mia più grande vittoria individuale da quando ho iniziato il betting exchange - £ 652,99.

Cosa vorrei dire a chi sta appena iniziando a puntare?
Sii paziente, specializzati in pochi sport per cominciare e conoscere il rischio e la gestione del denaro. Per me, la gestione del rischio è la chiave.
Share:

mercoledì 6 agosto 2014

Betfair inserisce la Serie A 2014/15

3 partite Serie A Betfair
Nella giornata di ieri, Betfair ha inserito sul proprio Exchange le prime partite della Serie A. Sono stati aperti i mercati di:

  • Chievo-Juventus (Sabato 30 agosto)
  • Roma-Fiorentina (Sabato 30 agosto)
  • Atalanta-Verona (Domenica 31 agosto)

Nei prossimi giorni, verranno inserite tutte le altre partite. Un po' di preoccupazione tra i Betting Traders è sorta notando l'assenza degli antepost. Betfair, ci ha comunicato che verranno regolarmente inseriti sia per la serie A, sia per gli altri principali campionati. Non a strettissimo giro di posta, ma arriveranno. 

Sicuramente, il rammarico sorge per non aver avuto modo di sfruttare il calciomercato nella fase di luglio per poter tradare, periodo che ha riservato grandissime sorprese per le squadre che lotteranno per lo scudetto, come l'addio di Conte alla panchina bianconera e l'ottima campagna di rafforzamento della Roma. Anche le buone performances estive dell'Inter avrebbero dato grande impulso al mercato della vincente Serie A

Invece, probabilmente dovremo accontentarci della seconda metà di agosto per poter operare su questi mercati. Periodo comunque frizzante e ricco di eventi (come il preliminare di Champion's League del Napoli) e gli ultimissimi giorno di mercato. Ma è comunque, qualcosa che non funziona in questo modo. L'apertura degli antepost legati alla Serie A, doveva avvenire immediatamente dopo al Mondiale brasiliano, per dare a tutti l'opportunità di sfruttare numerosi eventi clou, esattamente come avviene su tutte le piattaforme Exchange degne di questo nome. 
Share:

lunedì 4 agosto 2014

Ancora match truccati nel tennis?

Politiken
Sarebbero avvenuti ancora spiacevoli episodi di match truccati nel tennis. Stavolta è il Politiken, noto giornale danese, a rivelare l'accaduto. Nei tornei ITF di Aarhus e Copenaghen, circa 20 atleti avrebbero contribuito a truccare i match, attraverso contatti via social network, email e telefono. A loro, sarebbe stata corrisposta la cifra di 5000 dollari.

Secondo lo stesso quotidiano, inoltre, il problema sarebbe diventato molto più grave rispetto a qualche anno fa. Infatti, nei tornei meno conosciuti, episodi del genere si stanno verificando con sistematicità. Dunque, la federazione tennistica danese, al fine di "educare" i propri atleti sul tema, ha ribadito il comportamento da mettere in atto nel momento in cui si viene adescati per eventualmente mettere in pratica match truccati nel tennis.

C'entrano le scommesse online in questo caos? Non è detto. Nessuno delle fonti principali ha fatto riferimento a questo aspetto. Però, numerosi giornali italiani hanno riportato la notizia dando per scontato che si trattasse di una storia legata alle scommesse. Sicuramente si tratta dell'ipotesi più accreditata, ma ci possono essere potenzialmente innumerevoli ragioni per truccare uno o più match. Ribadiamo, nuovamente, la necessità di distinguere in maniera netta il match fixing dal "tenniscommesse".
Share:

domenica 3 agosto 2014

Problemi su Betfair.it

Problemi su Betfair
Ieri è stata una giornata particolare per tutti i Betting Traders. Infatti, ci sono stati dei problemi su Betfair.it, abbastanza importanti da impedire l'accesso a tutti gli utenti registrati. Il malfunzionamento, ha colpito sia le persone operanti via desktop, sia quelle fruitrici della versione mobile. 

I problemi su Betfair.it sono iniziati al mattino, con l'impossibilità di accedere alla piattaforma. In sostanza, l'homepage poteva essere vista in maniera normale, come al solito. Ma al momento del login, appariva questa frase: "si è verificato un problema tecnico, prova di nuovo". 

Nello stesso momento dei problemi su betfair.it, anche Betflag ha riscontrato degli inconvenienti simili, legati alla difficoltà d'accesso alla piattaforma. Il problema, per quanto riguarda quest'ultima piattaforma, ci risulta non essersi più ripresentanto nell'arco della giornata. 

Al contrario, su Betfair.it il problema è rivenuto a galla, intorno alle 14. Insomma, una giornata all'insegna del caos e della difficoltà di operare sulle piattaforme di betting exchange. In questo caso, è sempre consigliabile non operare nello scambio scommesse, perchè il pericolo di non poter chiudere le proprie posizioni è sempre dietro l'angolo. 

Ora, come giudicare questi inconvenienti? Sicuramente in maniera negativa. Sia per il problema in sè, ma anche per la mancanza di notizie ufficiali riguardo le tempistiche. Occorre dare garanzie ai Traders su questo aspetto, esattamente come accade su betfair.com, dove i problemi (sì, anche lì ci sono) vengono sottolineati in un forum ufficiale apposito. Inoltre, ci sono aggiornamenti frequenti riguardo la risoluzione di questi problemi tecnici. 
Share:

sabato 2 agosto 2014

Bet Angel in Italia?

Bet Angel Software
Sempre più persone vorrebbero vivere un'esperienza di trading migliore sulle piattaforme Exchange .it. In questo senso, sono di fondamentale importanza i software che permettono di automatizzare il tutto, rendendo più agevole la vita ai Traders. La verità, è che con adeguati software, l'interfaccia betfairiana diventerà solo un lontano ricordo. Alcuni software che stanno per sbarcare in Italia, li abbiamo provati in anteprima nelle settimane scorse. Cosa manca per l'ingresso in Italia? L'autorizzazione AAMS. Tutti noi, speriamo che il processo venga velocizzato, perchè tempi di attesa così lunghi, non sono accettabili.

Intanto, abbiamo cercato di raccogliere informazioni su uno dei software più apprezzati da tutti coloro che operavano sul .com: Bet Angel. La notizia che abbiamo raccolto, è questa: Bet Angel sarà molto probabilmente compatibile anche con il betting exchange italiano. Ma attenzione, il tutto, difficilmente avverrà entro il 2014. Per cui, ci sono speranze per il 2015. Sarebbe un ingresso graditissimo, in grado di dare un impulso importante a tutto il settore Exchange nazionale. Maggiore presenza di software adeguati, consentono di agevolare l'esperienza di trading e dunque di raccogliere maggiore liquidità. È un vantaggio per tutti, che queste aziende possano lanciare i propri prodotti sul mercato italiano.
Share:

venerdì 1 agosto 2014

Ladbrokes Exchange, ma che combini?

Ladbrokes Betting Exchange
L'Advertising Standards Authority ha censurato una pubblicità di Ladbrokes Exchange. Lo stesso ente governativo che censurò la pubblicità di Coral, dove c'era una bionda sexy a promozionare l'offerta della società. Stavolta, però, pare averci visto giusto.

Attraverso un banner pubblicitario, Ladbrokes Exchange ha dichiarato che gli scommettitori potevano vincere fino a 500£ in free bets. Inseriti, come sempre, i termini e le condizioni in font piccolissimo. È proprio nei termini e nelle condizioni che spesso emerge la vera natura di queste promozioni. Infatti, nel caso di Ladbrokes Exchange, c'era la necessità di "pagare" in commissioni circa 25£ per ottenere free bets di valore equivalente. Superati i 100£ in commissione, i clienti avrebbero ricevuto 25£ di bonus aggiuntivo fino ad un totale di 500£.

Le free bets, sarebbe state date entro 72 ore. Altro obbligo: la necessità di puntare su quote superiori all'1.5. Uno dei denuncianti, ha osservato che per ottenere 500£ in free bets, gli utenti avrebbero dovuto vincere un minimo di 38.500£ poichè il calcolo della società è fatto esclusivamente sulle commissioni fatte guadagnare alla piattaforma. Insomma, un altro caso illustre di pubblicità ingannevole, dopo quello di qualche anno fa che vide coinvolta Betfair.com.
Share:

Post consigliati Betting Exchange

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bonus Betting Exchange

Punta e Banca con BetFlag!

Archivio blog

Segui il Blog via e-mail!

Attenzione

Betting Trader è il primo blog informativo in Italia incentrato sul betting exchange e sul mondo delle scommesse sportive. Il nostro impegno, mira ad aumentare la conoscenza degli utenti sul punta e banca ed incentiva gli stessi ad usare strumenti professionali e statistici sempre utilizzando una gestione del denaro corretta, diminuendo il più possibile il rischio di perdere soldi. Si vuole creare una cultura nuova sul trading sportivo mettendo a disposizione dei lettori una sorta di guida betting exchange e articoli esplicativi. Ci teniamo a sottolineare che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.
Consultare le probabilità di vincita sul sito AAMS. Per cui: siate responsabili.

Choose your language!

Seguici:

Archivio blog

Libro Betting Exchange