Ancora match truccati nel tennis?

Politiken
Sarebbero avvenuti ancora spiacevoli episodi di match truccati nel tennis. Stavolta è il Politiken, noto giornale danese, a rivelare l'accaduto. Nei tornei ITF di Aarhus e Copenaghen, circa 20 atleti avrebbero contribuito a truccare i match, attraverso contatti via social network, email e telefono. A loro, sarebbe stata corrisposta la cifra di 5000 dollari.

Secondo lo stesso quotidiano, inoltre, il problema sarebbe diventato molto più grave rispetto a qualche anno fa. Infatti, nei tornei meno conosciuti, episodi del genere si stanno verificando con sistematicità. Dunque, la federazione tennistica danese, al fine di "educare" i propri atleti sul tema, ha ribadito il comportamento da mettere in atto nel momento in cui si viene adescati per eventualmente mettere in pratica match truccati nel tennis.

C'entrano le scommesse online in questo caos? Non è detto. Nessuno delle fonti principali ha fatto riferimento a questo aspetto. Però, numerosi giornali italiani hanno riportato la notizia dando per scontato che si trattasse di una storia legata alle scommesse. Sicuramente si tratta dell'ipotesi più accreditata, ma ci possono essere potenzialmente innumerevoli ragioni per truccare uno o più match. Ribadiamo, nuovamente, la necessità di distinguere in maniera netta il match fixing dal "tenniscommesse".

Commenti