Italia-Spagna: pronta l'alleanza per la liquidità internazionale?

DGOJ
In queste ore, è tornato d'attualità il tema della liquidità internazionale tra gli amanti del betting exchange residenti in Italia. Le parole di Rodano (ADM/AAMS) hanno riacceso il dibattito tra chi è scettico nei confronti di questa iniziativa e chi è sinceramente fiducioso. In queste ultime ore, Gioco News ha intervistato Juan Garcia Espinosa, sub direttore generale di DGOJ, ovvero il regolatore del mercato dei giochi spagnoli.

Espinosa, ha dichiarato innanzitutto, che l'Italia è percepita come un esperimento rilevante su come disciplinare il gioco online, sottolineando il ruolo di guida che ha avuto il Belpaese in Europa per quanto riguarda l'introduzione di numerosi prodotti. Poi, il tema caldo: la liquidità internazionale. La Spagna, esattamente come l'Italia, sta valutando un percorso che porterebbe all'apertura della liquidità. Quindi, sono allo studio modelli che possano dare ampie garanzie su temi quali la prevenzione del riciclaggio, il controllo del giocatore e la tracciabilità dei movimenti. L'Italia dunque, secondo Espinosa, sarebbe un partner ideale, sia per analogia di modello, ma anche per dimensioni del mercato e affidabilità del regolatore.

Commenti